"Pacco di Natale" per le società sportive di Resana: il Comune aiuta sport e giovani

La Giunta ha deliberato l’erogazione di contributi “straordinari” per otto società sportive che hanno sede nel territorio comunale

Fine anno col “botto” per le società sportive di Resana che dopo diversi anni hanno ottenuto dal Comune un contributo straordinario per la gestione dei settori giovanili. Con una decisione che punta a premiare tutte quelle associazioni sportive che “lavorano” con i giovani la Giunta Comunale di Resana ha infatti deliberato l’erogazione di contributi “straordinari” per otto società sportive che hanno sede nel territorio comunale. “Erano diversi anni che non venivano più dati dei soldi alle associazioni che quotidianamente portano avanti un’attività sociale importante come quella sportiva rivolta ai giovani – ha detto il sindaco Stefano Bosa nel presentare i contributi erogati – con questi soldi andiamo a dare una mano anche alle famiglie che in questi anni di crisi economica hanno comunque continuato a dare la possibilità ai propri figli di fare sport”. Otto le società sportive beneficiarie di una cifra di circa cinquemila euro suddivisa tra Resana Csm 2010, Samarcanda Volley Resanese, Virtus Pallacanestro Resana, Skating Club Resana, Scuola Karate Resana, Gymdance Group, Matrioska, Move your Body.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento