Coronavirus, monta la protesta dei metalmeccanici trevigiani

La FIOM CGIL di Treviso ha stilato una mappa dell'attuale situazione nelle aziende del trevigiano. Il presidente Botter: "Siamo in attesa del decreto sugli ammortizzatori, sperando siano retroattivi"

Le Aziende oggi in sciopero sono Electrolux di Susegana, Irca-Rica - Gruppo Zoppas, Sipa - Gruppo Zoppas, Sole di Oderzo, Modular, Irinox, Stiga (exGGP), CMA. Chiusura/riduzione con Cigo e/o accordi ferie residue-permessi annui retribuiti alla De’ Longhi, Texa, Somec, Flextronics, Ht. Rimodulazione attività e smart working impiegatizio spinto: una situazione decisamente cambiata da lunedì, come richiesto dai Sindacati ad Assonindustria Venetocentro, alla Berco, Permasteelisa, Smartest (molti lavoratori in smart working), Breton, Inglass, Stam, NTT DATA, Applied, Materials, Mehits, Golfetto Sangati, Siram, Fisher&Paykel, Gruppo Ali, Dab Pumps, Faber.

Complessivamente il flusso di Cigo è in costante aumento tra le piccole/medie imprese: solo nell'ultima settimana (dal 9 al 13 marzo alle ore 12.00) e con un’accelerazione dall'ultimo DPCM dell'11 marzo sono arrivate 32 domande di Cigo. Dal 24 febbraio al 6 marzo erano 15 di richieste di Cigo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo tutti in attesa del decreto sugli ammortizzatori per l’emergenza COVID-19 nella speranza che siano retroattivi, nel frattempo si utilizzano gli strumenti ordinari. Di certo la situazione di crisi che si stava già registrando da fine 2019 inizio 2020 si è ulteriormente aggravata e la crisi sanitaria si aggiunge alla crisi economica». Afferma il Segretario Generale della FIOM CGIL di Treviso Enrico Botter. «In questi giorni, in queste ore, in tutte le fabbriche dove è presente il Sindacato abbiamo un presidio di fabbrica operativo grazie allo straordinario impegno dei nostri Rsu e Rls, dove non c'è il Sindacato nessuno sa cosa stia accadendo veramente – sottolinea preoccupato Enrico Botter».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

Torna su
TrevisoToday è in caricamento