Ikea restituisce turni da 8 ore alla Electrolux di Susegana

Le commesse del colosso svedese fanno impennare gli ordini di frigoriferi da incasso della Electrolux di Susegana e i dipendenti tornano ai loro turni di otto ore

I dipendenti della Electrolux di Susegana tornano ai loro turni di 8 ore grazie al colosso svedese Ikea. Lo rendono noto le Rsu dell'azienda, anticipando che questa fase durerà fino a ottobre e, forse, per tutto il 2012.

Le commesse del marchio svedese, infatti,  avrebbero fatto volare gli ordini di frigoriferi da incasso, il core business dell'azienda di Susegana, restituendo così ai lavoratori due turni da otto ore anziché, come avveniva dalla scorsa primavera, su due turni da sei ore più due di cassa integrazione.

Poiché i 725mila frigoriferi programmati per il 2012, poi scesi a 700mila a causa dell'andamento dei primi mesi dell'anno, potrebbero essere insufficienti rispetto alle richieste, i sindacati non escludono che ai dipendenti venga data la possibilità di lavorare, su base volontaria, anche il sabato.

"Se lo scorso anno tutti i 380 lavoratori dichiarati in esubero fossero usciti incoraggiati dagli incentivi - osservano le Rsu - paradossalmente oggi non potremmo far fronte a questa impennata di ordini".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • se l'Ikea monta frigoriferi Electrolux allora mi compro una cucina!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Travolto dal treno a Lancenigo: tre persone indagate per la morte di Marco Cestaro

  • Cronaca

    Tassa sull'ombra delle insegne a Conegliano: negozianti infuriati

  • Cronaca

    Adunata Alpini 2017: Ca' Sugana dispone l'ordinanza "anti-trabiccoli"

  • Cronaca

    Terremoto nel centro Italia: partite squadre della protezione civile del Veneto

I più letti della settimana

  • La storica "Archiutti" di Olmi riparte con nuovi progetti, prodotti, architetti e designer

  • Centro Marca Banca entra a far parte del Gruppo Bancario Iccrea

  • Storico cambio della guardia al vertice di Banca della Marca: lascia Gianpiero Michielin

  • Consorzio Universitario di Pordenone: siglata intesa con la Friul Intagli per la formazione

  • Berco, raggiunto l’accordo: gli esuberi passano da 365 a 198

  • L’uso della tecnologia per lo studio dell’inglese

Torna su
TrevisoToday è in caricamento