Fabbian s'illumina di Led: l'imprenditore Luca Pellegrino rilancia la storica azienda

Dopo il difficile periodo dovuto alle note vicende delle banche venete che l’hanno portata sull’orlo della chiusura, l'imprenditore Luca Pellegrino l'ha rilevata salvandola dal fallimento

RESANA A quasi sessant’anni dalla sua fondazione nei quali è stata azienda di riferimento per i prodotti di illuminazione di design, Fabbian si accende di nuova luce...a led. La nuova era dell'azienda di Resana comincia all’inizio dello scorso maggio e porta la firma di Luca Pellegrino, imprenditore veneto già titolare di Domino Led, azienda di sistemi di illuminazione a tecnologia led di San Pietro in Gu (Padova).

Convinto del grande valore di Fabbian e animato dalla prospettiva di innovarla integrandone la tecnologia della sua azienda, Pellegrino è sceso in campo per sostenerla dopo il difficile periodo dovuto alle note vicende delle banche venete che l’hanno portata sull’orlo della chiusura. Rilevandola l’ha di fatto salvata dal fallimento.

Questa la sua visione strategica: innovazione dei prodotti a colpi di led, riposizionamento del brand Fabbian per riportarlo al prestigio che aveva, e valorizzazione del capitale umano con richiamo in azienda di personale ritenuto importante e che era già uscito. Insomma, una storia positiva di imprenditoria italiana che salva e rilancia un’azienda italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento