Financommunity Awards: Community miglior advisor di comunicazione finanziaria

La prestigiosa giuria di manager, banchieri e imprenditori di società leader italiane e internazionali ha insignito Community del riconoscimento come miglior team di comunicazione finanziaria per il 2019

«Nell’ultimo anno e mezzo, la società, fra le principali del mondo della comunicazione finanziaria, ha seguito tutte le partite più rilevanti del Paese, assistendo clienti leader su scala italiana e internazionale e gestendo con successo la comunicazione in situazioni di crisi». Con questa motivazione la giuria di Financecommunity ha assegnato il premio come Team dell’anno nella categoria “Financial PR” a Community Group, società fondata da Auro Palomba e che conta oggi 50 professionisti nelle sedi di Milano, Treviso e Roma, coordinati dai partner Giuliano Pasini, Roberto Patriarca, Marco Rubino e dal Team Leader Pasquo Cicchini. Il premio è stato conferito nell’ambito dei Financecommunity Awards, alla presenza dei più autorevoli rappresentanti del mondo dell’economia e della finanza in Italia, e rappresenta un riconoscimento della qualità e del livello di consulenza dimostrate da Community nella gestione della reputazione di alcuni dei soggetti più rilevanti nell’economia del Paese.

Community è oggi un gruppo multidisciplinare che opera nell’ambito del reputation management. Fondata nel 2001 da Auro Palomba, ha ampliato i propri servizi, ponendosi l’obiettivo di confermare in ognuno il proprio approccio distintivo: alle attività di comunicazione (Community Strategic Communications Advisers), si sono aggiunte le competenze legate alla formazione (Community Media Training & Public Speaking), alla comunicazione digitale (Community Digital), ai Public Affairs (Community Public Affairs), all’analisi e ricerche (Community Research&Analysis) e la prima joint venture tra comunicazione tradizionale e digitale (Reputation Science), nata nel 2018 dalla collaborazione tra Community e Reputation Manager. Infine, a luglio di quest’anno, Community e Nativa, prima B Corp e Benefit Corporation in Europa, hanno siglato un accordo finalizzato a costituire un competence center per supportare le società nella definizione e implementazione di progetti integrati di sostenibilità e gestione della reputazione.

I Financecommunity Awards sono un’iniziativa di Financecommunity.it, portale di LC Publishing Group dell’editore Aldo Scaringella. Financecommunity.it, diretto da Nicola Di Molfetta, è diventato un autorevole punto di riferimento per la comunità finanziaria italiana e ha deciso di premiare le eccellenze che ogni anno si distinguono nei propri ambiti di competenza: dai fondi di private equity fino alle banche d’affari, alle società di gestione del risparmio. Il riconoscimento ottenuto quest’anno fa seguito a quello conseguito nel 2017 dal CEO Auro Palomba, nominato professionista dell’anno nella categoria “Financial PR”. Recentemente, il CEO di Community, si è anche posizionato al 4° posto nella classifica Top PR Consultants in EMEA di MergerLinks.

“Ringrazio tutta la giuria e Legalcommunity per questo riconoscimento” dichiara Auro Palomba, Presidente e fondatore di Community. «Si tratta di un risultato che ci riempie d’orgoglio, e che siamo riusciti ad ottenere grazie a un team coeso, motivato e preparato. Fin dall’inizio della nostra storia, quasi vent’anni fa, le linee guida del nostro lavoro sono state l’indipendenza, la trasparenza e la vicinanza al cliente; valori che ho voluto trasmettere alle persone che oggi contribuiscono, ogni giorno, al successo di Community». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento