Nasce Agrifondo Veneto-Friuli: più opportunità per aziende agricole in difficoltà

Valerio Nadal presidente dell’associazione dichiara: ”Ora possiamo, grazie all’esperienza accumulata, guardare con coraggio ad un futuro sempre più mutualistico in ambito agricolo"

I presidenti di sei consorzi di difesa di Veneto e Friuli Venezia Giulia si sono dati appuntamento dal notaio (dottor Maurizio Bianconi, notaio di Treviso) per concretizzare un progetto sul quali si sta lavorando da diversi anni. Si è infatti rafforzata l’associazione interregionale Agrifondo Mutualistico Veneto e Friuli Venezia Giulia che negli ultimi tre anni ha indennizzato oltre 3 milioni di euro di danni da avversità atmosferiche, fauna selvatica e malattie delle piante. La novità sta nel fatto che finora si è potuto attingere ai soli soldi accantonati dagli agricoltori ma dal 2019 grazie al nuovo quadro normativo predisposto dall’Unione Europea e attuato in Italia questi importi potranno più che triplicare grazie ad un importante supporto dei fondi UE. Agrifondo Mutualistico è una delle primissime realtà a livello nazionale ed europea ad essere pronta per il riconoscimento alla gestione di questi importanti contributi comunitari da parte del Ministero delle Politiche Agricole Ambientali Forestale e del Turismo. Valerio Nadal presidente dell’associazione dichiara: ”Ora possiamo, grazie all’esperienza accumulata, guardare con coraggio ad un futuro sempre più mutualistico in ambito agricolo ed affrontare con decisione tematiche finora tabù per le compagnie assicurative quali le fitopatie (malattie delle piante quali la peronospora della vite) ed insetti (ad esempio la diabrotica del mais, la cimice asiatica per le orticole e la frutta). La nuova realtà punta ad erogare quattro milioni all’anno di indennizzi per i prossimi tre anni interessando oltre 20.000 agricoltori nelle due regioni”. Nella Marca Trevigiana interessate oltre 4000 imprese agricole.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

  • Il Ca' Foncello entra nel programma di ricerca dell'Università di Padova

  • Decano della ristorazione e re dei funghi, addio a Roberto Miron

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento