Banca Prealpi premiata come migliore realtà bancaria del Veneto

L’Istituto di Tarzo è stato insignito del riconoscimento "Creatori di Valore". Carlo Antiga: «Un premio all’impegno dei nostri dipendenti e alla fedeltà dei nostri soci e clienti»

Carlo Antiga

Banca Prealpi, lo storico Istituto di credito cooperativo con sede a Tarzo, è stata insignita del riconoscimento “Creatori di Valore” come miglior Banca regione Veneto, nell’ambito degli MF Milano Finanza Global Awards 2019, la rassegna che premia aziende e personaggi del mondo bancario, finanziario e della comunicazione che hanno realizzato le migliori performance nel 2018. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno alle banche del territorio che abbiano realizzato le migliori performance patrimoniali e di efficienza. La cerimonia si è svolta la sera di mercoledì 12 giugno a Palazzo Parigi, a Milano. A ricevere il premio a nome è stato Carlo Antiga, Presidente di Banca Prealpi.

Un riconoscimento che testimonia una volta di più la solidità dell’Istituto di Tarzo, che nel 2018 ha superato i 257 milioni di euro di patrimonio civilistico e ha fatto registrare un CET-1 Ratio pari al 20,2%. Ottimi anche gli indicatori di redditività: l’utile netto d’esercizio si è attestato a 16,4 milioni di euro, un cost income primario del 65%, un rapporto tra crediti non performanti e patrimonio netto tangibile (Texas Ratio) pari al 48,1%, un NPL ratio del 3,2% e un rapporto tra sofferenze nette e impieghi alla clientela del 2,02%. Tutti dati che si attestano al di sopra della media nazionale.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Banca Prealpi, Carlo Antiga: «Siamo molto felici di questo importante risultato. Si tratta di un riconoscimento che premia tutta la Banca: i nostri dipendenti che lavorano con impegno ogni giorno per offrire i migliori servizi, ma anche i soci e i clienti che in tutti questi anni hanno dimostrato fiducia nei nostri confronti e ci hanno aiutati a crescere sul territorio. A tutti loro va il grazie di Banca Prealpi: questo premio è anche merito vostro. La nostra storia e i nostri bilanci testimoniano che siamo un Istituto solido, capace di guardare al futuro con fiducia: questo riconoscimento attesta che in tutti questi anni abbiamo sempre percorso la strada giusta, dando importanza alla solidità del patrimonio e all’efficienza economica dell’Istituto. Il valore creato dalla nostra Banca, infatti, ritorna al territorio sia in più consistenti erogazioni liberali sia in maggiori affidamenti alle aziende e alle famiglie, secondo il patto etico che intercorre fra Banca Prealpi e i suoi soci e clienti».

Un premio, quello conferito agli FM Global Awards 2019, che arriva a poche settimane dal via libera all’integrazione con Banca San Biagio del Veneto Orientale in un più grande istituto, chiamato “Banca Prealpi SanBiagio”. La nuova realtà sarà operativa dal prossimo 1° luglio e sarà la più grande banca cooperativa del Triveneto, nella top 5 delle BCC italiane per dimensioni e la prima banca del Gruppo Cassa Centrale per partecipazione azionaria.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento