Tecnoproject: a Riese Pio X il nuovo quartier generale dell'azienda trevigiana

L’azienda trevigiana si è da poco trasferita nella nuova sede di Riese Pio X per far fronte alla crescita di richieste per realizzare spazi di retail all'estero per le grandi griffe

RIESE PIO X E’ tempo di traslochi per Tecnoproject, l’azienda trevigiana specializzata nella customizzazione di spazi commerciali, residenze, store di fascia luxury per le griffe di alta moda. L’azienda tra fine maggio e i primi di giugno da Altivole si trasferisce a Riese Pio X in un’area di oltre 5.000 metri quadri, triplicando la superficie produttiva. Il motivo? La quantità delle commissioni e il bisogno urgente di disporre di una location più grande, capace di rispondere alle nuove esigenze tecniche: i 1.800 metri quadri di Altivole non bastavano più per l’azienda in continua crescita.

Simone Pellizzari è un giovane imprenditore che ha avuto l’intuizione di puntare su ciò che l’Italia del nordest sa fare meglio e grazie al quale è nota in tutto il mondo: l’artigianalità mista al genio creativo. Il suo successo è aver costruito una realtà strutturata di quasi una quarantina di professionisti al suo interno che mette in relazione una pluralità di singole grandi abilità artigianali per realizzare progetti unici. Non si parla di una manciata di persone qualificate, Pellizzari è il direttore di un’orchestra – made in Italy – che conta centinaia di professionisti, ognuno specializzato in lavorazioni che abbracciano tutti i materiali e le tecniche possibili. “Ho sempre creduto nella nostra artigianalità – afferma l’imprenditore – è la nostra forza e orgoglio. I paesi esteri ambiscono alle creazioni perfette che riusciamo a realizzare grazie ai talenti del nostro territorio”.

Un credo che ha portato Tecnoproject a conquistare tra gli altri paesi, anche le nuove potenze commerciali come l’Arabia Saudita, la Russia e gli Stati Uniti: il mercato estero rappresenta infatti per l’azienda trevigiana il 90% del business. L’internalizzazione del lavoro è la sua essenza, dalla sede veneta gestisce e coordina magistralmente cantieri sparsi in tutto il mondo. E adesso, la nuova sede riesina diventerà così l’headquarter del made in Italy: “Qualsiasi sia la richiesta – chiude Pellizzari – da un negozio di alta moda ad hotel e sedi di rappresentanza, Tecnoproject riesce a concretizzare ogni disegno e rendere unico l’ambiente che il cliente vuole realizzare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento