Liberalizzazione del mercato dell’elettricità e del gas: cosa c'è da sapere

Venerdì 18 ottobre alle 15.30 incontro informativo con Adiconsum nella sede della Cisl di Treviso

L'incubo di tutti, le bollette

AVeSS, l’associazione di volontariato e solidarietà sociale e il coordinamento provinciale Anteas di Treviso organizzano una conferenza pubblica sulla liberalizzazione del mercato dell’energia. L’appuntamento è per venerdì 18 ottobre alle 15.30 nel salone “A. Moro” della sede Cisl di Treviso, in via Cacciatori del Sile 23 La partecipazione è libera e gratuita.

Valter Rigobon, presidente regionale di Adiconsum, fornirà informazioni utili sulla legge della concorrenza approvata nel 2017 che prevede la fine del mercato di tutela per l’energia elettrica e il gas dal 1° luglio 2020. Da quella data i consumatori potranno scegliere a quale azienda affidarsi per i contratti della luce e del gas, in un mercato libero nel quale gli operatori lavoreranno in regime di piena concorrenzialità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le imprese hanno già iniziato la campagna pubblicitaria per conquistare una fetta di mercato importante. Ma come scegliere il nuovo operatore a cui affidarsi, su cosa basarsi per valutare le numerose offerte, evitando di sottoscrivere contratti capestro o di effettuare scelte non conformi alle proprie esigenze? Saranno questi i temi trattati da Adiconsum. Inoltre, se richiesto, saranno approfonditi i contenuti delle fatture dell’energia elettrica e del gas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento