Il Canova raggiunge i 3,3 milioni di passeggeri: stop ai voli notturni

L'aeroporto trevigiano ha registrato nel corso dello scorso anno una crescita da record rispetto al 2017 (+9,7%). Save: «Risultato che induce a ridimensionare le prospettive di evoluzione»

l'aeroporto "Canova"

I dati di traffico del Polo Aeroportuale del Nord Est relativi al 2018, con 17.961.959 passeggeri (+8,9% rispetto al 2017), confermano l’efficacia del Sistema la cui gestione coordinata ha permesso ancora una volta di sviluppare le potenzialità dei singoli aeroporti e di servire in modo sinergico il territorio.

L’aeroporto di Treviso ha registrato una crescita del traffico del +9,7% rispetto al 2017, per oltre 3,3 milioni di passeggeri, dimostrando il grande interesse da parte del pubblico per i servizi offerti dal Canova. Un risultato che giunge in anticipo rispetto alle attese, che induce a ridimensionare le prospettive di evoluzione del traffico dello scalo, in linea con i colloqui in corso con il Sindaco di Treviso, ENAC e Autorità locali, per andare incontro alle esigenze del territorio ritenendo che questo sia il volume massimo di passeggeri che lo scalo può gestire. Per questi motivi scatterà lo stop ai voli notturni, dalle ore 23 in poi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Scontro tra quattro auto lungo la Circonvallazione est, muore una 56enne

  • Malore fatale: il cuoco dell'osteria Al Baston muore a 59 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento