Bilancio in crescita per Veneto Formazione

Consolidato l’incremento dell’ultimo quinquennio con il valore della produzione che tocca quota 1.332.000 euro (+73% rispetto al 2014): l’obiettivo è ora raggiungere il milione e mezzo

Dati positivi per Veneto Formazione

È un bilancio in crescita quello di Veneto Formazione, la scuola di alta formazione accreditata dalla Regione del Veneto, con sede a Treviso e a Padova, che nell’ultimo quinquennio ha visto passare il valore della produzione, relativo alle attività didattiche, da 768.600 euro nel 2014 a 1.332.000 euro nel 2018 (segnando così un +73%). Un risultato raggiunto grazie alla qualificata offerta di conoscenze immessa sul mercato del Nordest dalla società di formazione, e alla sempre maggiore richiesta di abilità attinenti al mondo del web design, della grafica, e del marketing digitale.

Un primo balzo dal 2014 al 2015, con un importante incremento del valore della produzione relativo alla sola formazione, che passa da 768.600 euro ai 912.900 euro tra i due esercizi. Il superamento del milione di euro nel 2016, fino ad arrivare alla cifra di 1.332.000 euro dello scorso anno (2018). Numeri che parlano chiaro. Il bilancio è in crescita, e attesta la maggiore richiesta di corsi mirati a formare figure professionali in grado di muoversi autonomamente nel mondo del web, della grafica e del marketing, siano giovani e disoccupati che intendono arricchire il proprio bagaglio formativo per trovare spazio nel mondo del lavoro o professionisti che vogliano ampliare le proprie conoscenze per far fronte alle nuove frontiere del digitale.

Un indicatore, quello della crescita del valore della produzione, che testimonia inoltre la capacità aziendale di Veneto Formazione di stare sul mercato, stimolando la domanda con un’offerta in grado di intercettare le esigenze formative di studenti e lavoratori in un Nordest che guarda sempre di più all’economia 4.0. E se nel 2019 sono già 30 i corsi avviati nel primo semestre, alcuni già conclusi, la partenza di un’altra ventina è prevista dal mese di settembre. L’obiettivo ora, a detta di Luca Burei e Stiven Prete, CEO di Veneto Formazione, è quello di raddoppiare i risultati raggiunti nel 2014, arrivando a toccare nel 2019 il milione e mezzo di euro. Un traguardo che, con queste premesse, appare oggi sempre più a portata di mano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Veneto Formazione_Burei-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento