Cave sonore festival 2019: dal 13 al 15 giugno al parco Dan di Vittorio Veneto

Il festival Cave Sonore ritorna con un weekend di energia pura al Parco Dan di Vittorio Veneto. La formula prevede di affiancare band locali emergenti ad importanti artisti come: Sick Tamburo, The Winstons, Lucio Leoni e, direttamente da Londra, My Bad Sister

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

La decima edizione del festival, sempre ad ingresso gratuito, unisce musica indipendente, proiezioni video curate da Lago Film Fest, giochi per adulti e bambini il tutto accompagnato da un’ottima osteria con cucina. ll programma del festival, ampio ed eterogeneo, inizia giovedì 13 giugno con il duo anglo/italiano dei Bikini Death Race e il fuoriclasse della “scuola romana” Lucio Leoni.

Venerdì 14 giugno sarà la volta del cantautore elettronico Vettori che torna a Vittorio Veneto dopo la partecipazione a “The Voice of Italy” su Rai2. A seguire The Winstons, supergruppo formato da Roberto Dellera (Afterhours), Enrico Gabrielli (Mariposa, Calibro 35) e Lino Gitto. Infine, sabato 15 giugno, l’attenzione sarà tutta per i Sick Tamburo, progetto incappucciato di Elisabetta e Gianmaria (Prozac +) che rappresentano il vero alternative-rock nel panorama musicale attuale. Il festival finirà in bellezza con la performance delle My Bad Sister, gemelle londinesi, cantanti, attrici e ballerine incredibili. Ogni serata sarà aperta da una band locale, nell’ordine: Liverpool Alligator Park, Superfeed e Young Corrado. Ospite fisso Beat Engine e le sue macchine musicali. Quest’anno al festival anche una bella collaborazione con il Piccolo Rifugio, in una prospettiva di welfare generativo; le donne e gli uomini con disabilità del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto e del Piccolo Rifugio di Ponte della Priula saranno volontari in mezzo agli altri volontari e si dedicheranno a tutte le mansioni necessarie per far vivere il festival: dare una mano in cucina, sparecchiare le tavole, portare cibo e bevande ai gruppi musicali prima o dopo le loro esibizioni, collaborare con le animatrici dell'area bimbi, fare la raccolta differenziata.

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento