Il coro Mani Bianche del Veneto in concerto a San Francesco

Sabato 18 maggio, il gruppo composto da ragazzi normodotati e con disabilità che canta con mani e braccia, sarà accompagnato dall'orchestra “Diego Valeri” di Campolongo Maggiore

Sabato 18 maggio, alle 20.30, alla Chiesa di San Francesco, si terrà il concerto del Coro Mani Bianche del Veneto dell’Istituto Comprensivo di Vedelago, che per la prima volta si esibirà a Treviso. 

Il Coro Mani Bianche del Veneto, diretto e coordinato da Chiara Cattapan, è un progetto pilota per la Regione Veneto che si ispira al programma di educazione speciale del sistema nazionale delle orchestre e dei cori giovanili ideato dal Maestro J.A. Abreu sul finire degli anni ’70, che mirava a integrare nella società persone che venivano considerate marginali: quelle con deficit e i cosiddetti “casi difficili” con alle spalle storie di violenza e di droghe. Il “Coro Mani Bianche”, istituito nel 2008, usa le mani e le braccia per cantare, tracciando movimenti in sincrono, secondo il “canto dei segni”. Il coro lavora contemporaneamente in due aree: quella gestuale, che interpreta il canto o la musica con delle coreografie di mani usando in modo musicale il linguaggio LIS e quella vocale, formata da bambini in grado di usare la voce in modo musicale, con e senza deficit.

In particolare, il Coro Mani Bianche del Veneto, nato grazie all’Associazione “Sei per la Musica” di Castelfranco Veneto, è il primo e unico coro del Veneto che lavora con la tecnica del Manos Blancas Venezuelano, con la finalità di offrire, dalla scuola primaria alla secondaria, un ambiente di vera integrazione per i bambini. Si tratta infatti di un coro integrato di bambini e adolescenti normodotati e bambini e ragazzi con disabilità (uditive, di linguaggio, di apprendimento e movimento) che interpretano la musica attraverso la voce e la gestualità, cantando con le mani calzate da guantini bianchi, coreografando la lingua dei segni con una espressività musicale. I ragazzi saranno accompagnati dall’Orchestra Giovanile “Diego Valeri” di Campolongo Maggiore. Il 25 giugno 2017, il “Coro Mani Bianche del Veneto” è stato uno dei cinque a partecipare al primo concerto dei Cori Mani Bianche Italiane nella Cattedrale di Pistoia ed è stato già insignito di numerosi riconoscimenti a livello nazionale. L’ingresso all'evento, patrocinato dal Comune di Treviso, sarà libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento