"Co i piè descalsi" torna a Vascon: serata inaugurale nel segno della musica di qualità

Giovedì 13 settembre, nella piccola frazione di Carbonera, una serata dedicata a tre grandi cantautori italiani, accompagnata da un'ottima proposta enogastronomica

VASCON Arrivati ormai alla fine dell'estate, Vascon si prepara a chiudere in bellezza la stagione della spensieratezza ospitando, dal 13 al 17 settembre, la nuova edizione del festival "Co i piè descalsi". La celebre rassegna a ingresso gratuito si aprirà con un importante omaggio a tre cantautori mai schiavi delle regole del mercato discografico italiano: Fred Buscaglione, Paolo Conte e Vinicio Capossela. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno spettacolo musicale che appassiona ed affascina per l’elegante ironia e la dovizia dei cenni storici con i quali sono rappresentati tre cantautori che hanno saputo collimare buona parte del loro repertorio con un genere musicale inconsueto nella canzone d’autore: il jazz. Infatti Buscaglione vicino ad un jazz americano Anni ’20, Conte ad uno swing forse più raffinato e targato anni ’40 ed oltre, Capossela, solo nei suoi primi 3 album, grazie alla collaborazione con gli stessi musicisti che aveva Paolo Cconte in quel periodo, vicino ad un jazz più “latino” non trovano eguali come arrangiatori delle proprie canzoni nel vasto repertorio italiano. Leo e Glialtritre sarà la band che giovedì 13 settembre proporrà i successi più significativi di questi tre grandi cantautori, esaltandone la teatralità delle situazioni presenti nelle varie canzoni con sketch ed aneddoti che stimoleranno l’interesse anche di chi è ignaro o non propriamente appassionato del genere. Oltre al tradizionale menù che darà il via al festival, la specialità della serata sarà la tagliata con patate e birra artigianale. Prenotazioni possibili al numero di telefono: 347 5828872. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento