← Tutte le segnalazioni

Eventi

Coronavirus, ecco le regole per divertirsi in sicurezza al Parco degli Alberi Parlanti

Viale G. G. Felissent, 56 · Selvana

RIPARTIAMO INSIEME! Con queste parole riprende l’attività de Gli Alcuni al Parco di Villa Margherita. Dopo le lunghe settimane di quarantena e la parziale riapertura al pubblico, ora tocca anche al Parco degli Alberi Parlanti, il primo parco di edutainment per bambini e famiglie di Treviso. Dopo la sospensione di tutte le attività a causa dell'emergenza coronavirus, Gli Alcuni sono pronti a ripartire con qualche nuova regola, perché la visita al Parco degli Alberi Parlanti rimanga un'esperienza sicura e avvincente per tutta la famiglia.

Cedraia e Bar
L’ingresso è contingentato, al massimo 2 nuclei familiari alla volta
L’uso della mascherina è obbligatorio
Mantenere la distanza interpersonale di 1 metro
Usare i guanti o igienizzare le mani prima di toccare i prodotti in vendita

Attività di animazione
La prenotazione è obbligatoria allo 0422694046
Le attività avverranno in piccoli gruppi, con personale qualificato e formato.
Gli ingressi ai percorsi sono contingentati, è garantito il rapporto educativo prescritto nelle linee guida ministeriali
L’uso dei dispositivi di protezione individuali (mascherina, guanti o igienizzante mani) è obbligatorio
I bambini devono essere accompagnati nelle attività da almeno un adulto
Mantenere la distanza interpersonale di 1 metro

Inoltre ricordiamo le disposizioni sempre valide per il contrasto al coronavirus: il divieto di assembramenti, l'obbligo del mantenimento delle distanze interpersonali di 1 metro, l’uso dei dispositivi di protezione personale dove previsti.

Gli Alcuni proporranno attività gratuite e percorsi di animazione a pagamento, il programma completo nel sito parcodeglialberiparlanti.it e nelle pagine social del Parco degli Alberi Parlanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento