"L’anno d’invasione a Fregona": nuova data per la presentazione del libro

A causa di un improvviso cambio di data, la presentazione del libro scritto da Oscar De Zorzi è stata posticipata a domenica 13 gennaio alle ore 17 nella parrocchia di Segusino

Domenica 13 gennaio alle ore 17 nel centro parrocchiale di Segusino verrà presentato il libro "L’anno d’invasione a Fregona" con la partecipazione dell’autore Oscar De Zorzi e di Marco Rech. 

L’incontro, previsto inizialmente per la data di domenica 9 dicembre 2018, era stato rinviato a causa di un lutto improvviso. Come già ricordato, il libro è una minuziosa ricostruzione degli eventi di una zona del Veneto e della provincia di Treviso che più di altre comprende tutti gli aspetti rilevanti dell’occupazione militare. In particolare mette a fuoco la situazione di Fregona, paese presso il quale nel dicembre del 1917 trovano ricovero oltre 1.300 profughi del Piave sfollati dai paesi rivieraschi, la maggior parte provenienti da Segusino. Una convivenza che si rivelò non facile, quasi una “guerra tra poveri” nella quale le ragioni della dura sopravvivenza quotidiana a volte prevalsero su quelle della solidarietà umana. Come sottolinea nella prefazione lo storico Daniele Ceschin, De Zorzi realizza una ricerca d’archivio accurata, «un esempio da seguire per il racconto delle vicende nei territori rimasti sotto l’occupazione austroungarica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento