Franca Baldan in "Enigmi gestuali" a CastelBrando

La pittrice veneziana Franca Baldan espone per la prima volta a CastelBrando di Cison di Valmarino. Una trentina di opere raccontano presso le sale del Donatello il suo attuale iter dedicato all'arte informelle. A cura del critico e curatore d'arte Alain Chivilò, la personale "Enigmi Gestuali" coinvolge il visitatore in un percorso fatto di soffi pittorici caratterizzati da una pittura eseguita attraverso una gestualità informale sempre calibrata. Tra Cosmi e Assonanze, principali temi dell'artista, si aprono lavori dedicati alla non forma all'interno di un mondo infinito sempre ricco di sogni e simboli.

Presso la prestigiosa struttura ricettiva, nota in tutto il mondo, tutti i giorni in orari pomeridiani e serali è possibile visitare le creazioni artistiche della Baldan: una pittrice dal sapiente e calibrato tocco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve

I più visti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento