"Il filo di Inanna": incontro per donne che hanno vissuto un parto traumatico

L'esperienza di un parto traumatico è reale, il trauma da parto è reale. La guarigione è altrettanto reale. (Claudia Sfetez, ostetrica)

Vorrei parlarvi di una nascita che non è stata rose e fiori, di un parto che ha lasciato il sapore amaro delle brutte esperienze, vorrei parlarvi una cicatrice sulla pelle o sull’anima. Vorrei parlarvi di uno spazio di accoglienza, per queste storie, che adesso c’è. “Il filo di Inanna” nasce dal nostro desiderio che, a Treviso, ci sia uno spazio appunto, dove possiate ritrovarvi, raccontare e condividere le vostre esperienze di nascite e parti traumatici, sia stato esso un taglio cesareo, un parto operativo o medicalizzato, ma anche un parto apparentemente “normale”.

Credo fortemente nel potere benefico del cerchio femminile, uno spazio intimo e protetto in cui possiate sentirvi accolte da me, dall’associazione e dalle altre donne. Se pensi di aver vissuto un’esperienza di questo tipo, se ti senti insoddisfatta, triste, arrabbiata, vuota, preoccupata, persa, ingrata, in lutto, frustrata, impotente, o se stai sperimentando dolore fisico (alla cicatrice, all’addome o alla pelvi, durante la mestruazione, alla schiena, alle spalle) o disturbi di varia natura (insonnia, incubi, flashback, svogliatezza nei confronti del tuo bambino, invidia nei confronti delle donne che partoriscono “bene”), o se hai qualunque altro problema, disturbo, pensiero o emozione relativi alla tua esperienza di parto, sei la benvenuta: questo filo aspetta te, le altre donne aspettano te, ti aspetto.
Ci sono e il Melograno c’è.

“Il filo di Inanna” ti aspetta ogni mese. Farò un incontro di presentazione mercoledì 7 febbraio ore 16.00-18.00. Sarà un’occasione di conoscenza e di primo confronto in cerchio. Potrai portare il tuo bambino purchè neonato.

Giulia Simioni, ostetrica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Meditazione kundalini al lago di Quinto di Treviso

    • 6 settembre 2019
    • Lago Al Bacino

I più visti

  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • Oltreverde al Parco Gambrinus: divertimento sostenibile per tutta l'estate

    • Gratis
    • dal 26 maggio al 22 settembre 2019
    • Parco Gambrinus (San Polo di Piave)
  • Paesi, storie e bambini 2019: il teatro nelle piazze della marca trevigiana

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 1 settembre 2019
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
Torna su
TrevisoToday è in caricamento