Incontro con Carlo Petrini - Un'agenda per la terra

L’anidride carbonica (CO2) che si accumula nell’atmosfera è la principale responsabile del cosiddetto “effetto serra” e, quindi, dell’innalzamento della temperatura del pianeta. Dall’inizio della seconda rivoluzione industriale (quella basata su elettricità e chimica), le attività umane hanno causato l’aumento della concentrazione media annuale di CO2: è la concentrazione senz’altro più alta degli ultimi 800 mila anni. Dall’innalzamento della temperatura derivano i problemi che affliggono oggi il pianeta: per questo è giusto parlare di crisi climatica.

Carlo Petrini fa quindi un appello a piantare 60 milioni di alberi in Italia entro il 2020. L'appuntamento è per sabato 12 ottobre ore 18.00 presso la chiesa di San Teonisto per l'incontro organizzato in collaborazione con Comunità Laudato Sì Treviso-Africa, Associazione Officine Aperte e Fondazione Benetton.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lo scrittore Renato Vettorato presenta "Donne Serenissime - Volti e storie del terzo millennio"

    • Gratis
    • 25 ottobre 2019
    • BHR Treviso Hotel
  • "Pieve incontra” apre il cartellone degli eventi con Giuliana Sgrena e le fake news

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 ottobre 2019
    • Auditorium Battistella Moccia
  • TEDxTreviso 2019 - Beyond the wall

    • 9 novembre 2019
    • Auditorium Appiani

I più visti

  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Visita in cantina - wine tour & tasting

    • dal 1 aprile al 31 dicembre 2019
    • Canevel Spumanti S.p.a.
  • La via dei mulini a Cison di Valmarino

    • 20 ottobre 2019
    • Davanti al Municipio
Torna su
TrevisoToday è in caricamento