Il libro "Le mura di Treviso" fa il bis alla Libreria Ibs

SABATO IN LIBRERIA | Un incontro imperdibile, a tu per tu con gli autori del libro Le Mura di Treviso, che saranno a disposizione del pubblico per raccontare curiosità e segreti della "fortezza" trevigiana: sarà Manuela Zorzi - architetto, docente e ricercatore presso la Facoltà di Architettura dell'Università IUAV di Venezia - ad aprire l'incontro con i lettori organizzato dalla Libreria IBS di Treviso sabato 22 aprile 2017 alle ore 18. Seguendo la successione dei capitoli del libro, Manuela Zorzi ripercorrerà l'evoluzione storica della cinta muraria trevigiana, ultimo baluardo in terraferma a difesa della Serenissima Repubblica di Venezia, illustrando in quale modo, a Treviso, l'arte della guerra si sia intrecciata con l'ingegneria e l'idraulica: pochi trevigiani sanno infatti che canali, ponti e chiuse presenti in città fanno parte del geniale sistema difensivo di allagamento ideato da fra' Giovanni Giocondo da Verona, architetto ed esperto ingegnere, amico di Leonardo da Vinci.

Il viaggio nel tempo toccherà anche la costruzione delle porte monumentali di San Tomaso e Santi Quaranta, depositarie di emblematici messaggi nei confronti di coloro che entravano o uscivano dalla città, per approdare alle scoperte degli ultimi decenni sui sotterranei delle mura e all'evoluzione urbanistica di Treviso, dalle trasformazioni del periodo napoleonico alle devastanti demolizioni attuate dopo l'Ottocento. Saranno a disposizione dei lettori per domande, approfondimenti e curiosità alcuni autori del volume: Ferdy Hermes Barbon - storico ed esperto di gliptografia e simbolismo medievale - che ha curato il capitolo dedicato all'interpretazione dei simboli lasciati incisi dalle maestranze sui materiali impiegati nella costruzione delle mura; Simone Piaser - architetto, appassionato di archeologia nonché membro fondatore dell'associazione Treviso Sotterranea - che esporrà le ultime novità relative ai percorsi ipogei, le particolarità dei bastioni circolari e i legami tra fra' Giocondo e Leonardo; Sandro Meneghel - appassionato ed esperto di speleologia e sistemi difensivi idraulici - che parlerà ai lettori dell'ingegnoso progetto di fra' Giocondo, che tramite una razionale regimentazione delle acque di cui peraltro la città è ricchissima, sarebbe servito a provocare un rapido allagamamento dell'esterno mura per impedire l'avanzata nemica in caso di attacco.

Il libro, realizzato grazie a BASF, Forel e Debby Line, aziende che hanno supportato la realizzazione del volume testimoniando il loro forte legame con la città di Treviso, è patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Treviso e raffigura in copertina una vista in bianco e nero di Porta San Tomaso scattata da Aurelio Valenti. Illustrato con immagini a colori e in bianco e nero di Milo Stocco e Aurelio Valenti, presenta una tavola a 4 ante disegnata da Michele Potocnik, ha una foliazione di 240 pagine ed è in vendita in libreria al prezzo di 29,90 euro. Info: Libreria IBS, tel. 0422 545708

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Mostra "Storie dell'impressionismo - I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Gauguin"

      • dal 29 ottobre 2016 al 1 maggio 2017
      • Museo di Santa Caterina
    • Mostra "Giappone fiorito" a Ca' dei Carraesi

      • dal 31 marzo al 7 maggio 2017
      • Ca' dei Carraresi
    • “Francis Bacon. Un viaggio nei mille volti dell’uomo moderno”

      • dal 15 ottobre 2016 al 1 maggio 2017
      • Ca' dei Carraresi

    I più visti

    • Mostra "Storie dell'impressionismo - I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Gauguin"

      • dal 29 ottobre 2016 al 1 maggio 2017
      • Museo di Santa Caterina
    • Mostra "Giappone fiorito" a Ca' dei Carraesi

      • dal 31 marzo al 7 maggio 2017
      • Ca' dei Carraresi
    • “Francis Bacon. Un viaggio nei mille volti dell’uomo moderno”

      • dal 15 ottobre 2016 al 1 maggio 2017
      • Ca' dei Carraresi
    • Mostra "Bellini e i Belliniani"

      • dal 25 febbraio al 18 giugno 2017
      • Palazzo Sarcinelli
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento