L’urlo dell’africanità di Lisa Manara arriva al Corner live

Sabato 23 febbraio appuntamento al Corner Live dell'Inverness Pub di Mareno di Piave con Lisa Manara e il suo “L’urlo dell’Africanità”.
Lisa Manara accompagnata da Aldo Betto (chitarra), Federico Squassabia (Fender Rhodes/bass synth) e Youssef Ait Bouazza (batteria) presenta un progetto che nasce dalla passione comune per la musica africana e in particolare per Miriam Makeba, l’intramontabile Mama Africa.

Dall’“Urlo dell’Africanità” il progetto musicale si allarga, introducendo brani originali in equilibrio tra echi africani, suggestioni capoverdiane ma sfruttando la forma canzone che nei concerti viene portata ad una dimensione più istintiva e libera.
Prossima l'uscita dell'album dai cui è estratto il singolo "Mai la stessa aria".
Lisa Manara, voce potente e graffiante si avvicina alla musica all’età di 4 anni giocando con la tastiera del pianoforte. La passione per la musica black la porta a vincere nel 2011 il concorso “Donne Jazz & Blues” di Bertinoro che le permette di partecipare ad un workshop sulla voce presso la Venice Voice Academy di Los Angeles.
A soli vent'anni partecipa al talent televisivo The Voice.
Corista nel tour 2018 "D'Amore d'autore" di Gianni Morandi.

Accompagnata alla chitarra da Aldo Betto, musicista eclettico e curioso, che amalgama perfettamente melodia e ritmo nella voce del suo strumento; alle tastiere da Federico Squassabia ha sviluppato un sound moderno e del tutto personale che fa viaggiare questa musica in altre dimensioni temporali e spaziali; alla batteria da Youssef Ait Bouazza, musicista di etnia berbera, porta al progetto la vera essenza della musica africana riproponendoci ritmi ancestrali e ipnotici.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento