Le Sorelle Marinetti in "Non ce ne importa niente"

Non è un semplice concerto, ma una vera e propria pièce teatrale lo spettacolo di Metropolis che martedì 27 giugno allieterà il pubblico in piazzetta del Teatro. A cura del Teatro Busan, “Non ce ne importa niente” è il titolo della rappresentazione teatrale-musicale che accompagnerà lo spettatore in un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30. Anni di grandi inquietudini, per l’approssimarsi all’orizzonte di nubi nere, ma anche anni di desiderio d’evasione e di spensieratezza. Grazie alla scuderia di autori, cantanti e direttori d’orchestra dell’E.I.A.R. (l’Ente Italiano Audizioni Radiofoniche, da cui, come araba fenice, sarebbe nata la RAI) quest’epoca ha prodotto un repertorio di canzoni che ancora oggi mettono buon umore. E pensare che nel ’25 Mussolini disse: “Questa radio non funzionerà mai!”.

Interpreti di questo viaggio sono Le Sorelle Marinetti, un trio di “ragazze” davvero particolari, le quali, affascinate dall’esperienza artistica e umana del Trio Lescano, si calano nei panni di tre signorine degli anni ’30 per raccontare con divertenti sketch la società del tempo e per interpretare i più grandi successi di quegli anni in perfetto falsetto e “canto armonizzato”. Le Sorelle sono Turbina Marinetti (Nicola Olivieri, attore e corista lirico), Elica Marinetti (Matteo Minerva, attore, cantante) e Scintilla Marinetti (Marco Lugli, cantante e attore, diplomato ai Filodrammatici). Questo spettacolo debutta nel marzo del 2008 al Teatro CIAK di Milano con testo di Giorgio Bozzo e regia di Max Croci. Sul palco, ad accompagnare le Sorelle, l’orchestra Maniscalchi, diretta da Christian Schmitz. Il debutto vede la presenza di quasi 1.700 persone con grosso successo di critica. Da allora le Sorelle Marinetti sono costantemente in tour nei principali teatri italiani e hanno partecipato a prestigiosi Festival e manifestazioni.

Metropolis è la rassegna promossa dal Comune di Mogliano Veneto, con la collaborazione dei partner Circuito Teatrale Arteven-Regione del Veneto, Teatro Busan e Tema Cultura, coinvolti nella progettazione e organizzazione delle rassegne. Tre mesi di proposte con cabaret, musica, cinema ed eventi per tutti i gusti, per fare di Mogliano polo di attrazione culturale nell’area metropolitana per tutta l’estate. Gli appuntamenti di Metropolis dedicati al teatro, con particolare focus sul tema dell’accoglienza, proseguono con le proposte di Circuito Teatrale Arteven-Regione del Veneto (con Gian Antonio Stella,  Alessandro Haber e Marco Paolini), di Tema Cultura e dell’Accademia  Teatrale Lorenzo Da Ponte.

Interpreti:

Turbina Marinetti: Nicola Olivieri

Elica Marinetti: Matteo Minerva

Scintilla Marinetti: Marco Lugli

Cast: Le Sorelle Marinetti

Regia: Max Croci

Testi: Giorgio Umberto Bozzo

Direzione musicale: maestro Christian Schmitz

INFO

Prezzo biglietti: intero 15 € - ridotto 13 € - Prevendite: Biglietteria del Teatro Busan  Via don Bosco 41, Mogliano Veneto - 334 1658994    041 5905024 - Orari di apertura: lunedì ore 9.30/12.30 e 17.00/19.00 giovedì e venerdì ore 17.00/19.00- Vendita: nel luogo dello spettacolo a partire dalle ore 20.00. In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Cinema Teatro Busan. www.cinemabusan.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Riparte "Una fetta di teatro": spettacoli per bambini e famiglie a Treviso

    • dal 20 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Alcuni Teatro Sant'Anna
  • Maserada sul palco 2020: una rassegna teatrale lunga tre mesi

    • dal 18 gennaio al 7 marzo 2020
    • Auditorium Don E. Vidotto
  • Natale al Teatro Del Monaco, "gift card" e programma speciale per la città e le famiglie

    • dal 21 dicembre 2019 al 5 gennaio 2021
    • Teatro Del Monaco

I più visti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento