Nuova data per il 19° Concorso Internazionale organizzato da Progetto Danza Treviso

La diciannovesima edizione del Concorso Internazionale di danza organizzato da Progetto Danza Treviso è stata rinviata a domenica 26 aprile 2020 nella location Teatro Comunale “Mario Del Monaco” di Treviso. «In questo momento di emergenza sanitaria stiamo lavorando insieme agli organizzatori degli eventi per mantenerli tutti in agenda, trovando nuove date, e non dover così cancellarne alcuno", le parole dell'assessore ai Beni Culturali e Turismo Lavinia Colonna Preti. "Abbiamo subito cercato una data una data compatibile con il cartellone del nostro Teatro Comunale per il concorso internazionale di danza, ma anche per i festival E-Design e Treviso Giallo. Stiamo, inoltre, continuando a lavorare e programmare le nuove rassegne con l'auspicio che presto si possa tornare a svolgere le attività ed essere quindi pronti a ripartire alla grande».

«Ringraziamo l'Amministrazione Comunale di Treviso nella persona dell'Assessore alla Cultura Lavinia Colonna Preti per averci dato questa opportunità - dichiarano Ornella Camillo e Anna Martinelli, le presidentesse dell'associazione – è un concorso che coinvolge da 19 anni oltre 500 ballerini che arrivano un po' da tutta Italia. Abbiamo ritenuto opportuno spostarlo in considerazione alla disposizioni legate all'emergenza sanitaria di questi giorni».

Quella organizzata da Progetto Danza Treviso in collaborazione con l’Amministrazione comunale è una delle più rilevanti iniziative legate al mondo della danza che si tengono in Veneto. Premi importanti per i vincitori, tra cui borse di studio per lo stage internazionale organizzato dallo stesso Progetto Danza nella stagione estiva e premi in denaro, ma soprattutto una giuria di portata internazionale pronta a far emergere le potenzialità di ciascun ballerino 14 ore di pura bellezza ed armonia all'interno di una cornice suggestiva quale è il Teatro Comunale “Mario Del Monaco”.

«Era da anni che volevamo tornare ad organizzarlo qui, a Treviso, nella nostra città - concludono Ornella Camillo e Anna Martinelli, le presidentesse dell'associazione – esibirsi in un teatro crea emozione ed il confronto è sempre fonte di crescita e arricchimento. Anche in questa edizione abbiamo coinvolto maestri e professionisti di altissimo livello pronti a dare il proprio parere a promettenti ballerini all'inizio della loro carriera o a chi danza solo per passione».

Infatti, il Concorso internazionale si rivolge in ugual misura a scuole professionali e non. Sono state create una categoria scuole gold e una categoria scuole new talent ritenendo che fosse importante consentire una “gara” equa ed interessante per tutti. L'ottica è quella di coinvolgere qualsiasi ballerino o ballerina amanti della danza. Questa è condizione necessaria e sufficiente. «La danza è un'arte, un'esperienza di bellezza ed una passione condivisa» hanno infatti affermato le due presidentesse.

La giuria sarà di altissimo livello internazionale e vedrà la partecipazione di Pino Alosa, maestro di origini italiane, oggi co-direttore artistico della Compañía Nacional de Danza di Madrid; con lui anche Christian Schon che giunge a Treviso direttamente dalla Balletschule del celebre Hamburg Ballet, dove insegna; Claudia Rossi, coreografa internazionale che molti, tra il grande pubblico (anche chi non è esperto di danza), ricordano per le sue partecipazioni televisive in prime-time su Rai e Mediaset; Fernando Lazaro, da 4 anni dirige la Performing Arts Studies di Carmen Roche ( Madrid), da 2 è coordinatore del MDC Modern Dance ( Madrid) ed infinie, attualmente, è direttore del progetto Danza180; Davide Di Pretoro ballerino di origini romane che ha cavalcato grandi teatri e compagnie e attualmente lavora con la compagnia berlinese Sasha Waltz&Guests (Sasha Waltz è oggi tra le più importanti donne coreografe di danza contemporanea, grande ospite dello scorso anno alla Biennale di Venezia); infine Nicola Biasutti prima ballerino partito dalla Scala di Milano e ha raggiunto l'Opera di Zurigo e poi l'Opera di Dresda ed oggi noto insegnate presso la JohnCranko Schule di Stoccarda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • 2 giugno al Parco degli Alberi Parlanti: ecco orari e programma attività

    • dal 30 maggio al 2 giugno 2020
    • Parco degli Alberi Parlanti

I più visti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Film a soli 3 euro dopo lo shopping: l'idea del Multisala Corso

    • dal 28 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • Multisala Corso Treviso
  • A Oderzo una mostra con 50 corredi ritrovati negli scavi dell'antica necropoli romana

    • dal 23 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Museo archeologico Eno Bellis
  • Pillole di bon ton sul web con l'imprenditrice Giuliamaria Dotto Pagnossin

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 31 luglio 2020
    • ogni venerdì nei canali ufficiali dell’agenzia di eventi (basterà digitare @giuliamariadotto su Youtube, Facebook o Instagram)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento