La canzone napoletana a Miane e Festa dei Marroni a Combai

DOMENICA 26 OTTOBRE 2014 ORE 17.00 TEATRO JEAN ANTIGA - INGRESSO LIBERO

Prima o dopo il concerto si può andare alla famosa Festa dei Marroni a Combai a soli 3 km dal teatro.

La Canzone Classica Napoletana

Antonio Francesco Quarta, cantante-attore

Loris Collodel, chitarra

Andrea Gallucci, mandolino

Antonio Francesco Quarta

Nel 2007 incide il primo singolo "C'est Irreparable". Nel 2008 il CD "Mamanomama", rivisitazione vocale personalizzata con arrangiamenti originali - pop, jazz, sinfonici e rock - di canzoni italiane e straniere. Nel 2012 il CD "Intenso napoletano" una reinterpretazione live e personale di classici della canzone napoletana. Nel 2013 il CD di romanze in francese con musiche di F.P. Tosti "Ninon - Live at Casa Persico" insieme alla pianista Romina Modolo con reinterpretazione live e personale. Nel 2014 il CD "Verdeluna Verdemar" omaggio alla cantante messicana Chavela Vargas.

Loris Collodel

Frequenta il triennio di chitarra jazz al Conservatorio di Musica Statale "A. Buzzolllo" di Adria. Suona la chitarra in diverse gruppi musicali del Veneto e del Friuli.

Andrea Gallucci

Primo mandolino dell'Orchestra a Plettro Città di Codroipo.

Informazioni Spettacolo

In repertorio celebri canzoni napoletane: Anema e core, Reginella, 'O surdato nnamurato, A Marechiare, 'A Vucchella, Core 'ngrato, O sole mio, Funiculì Funiculà, Ti voglio bene assaje e altre. In programma anche sketch con testi di Eduardo De Filippo e Raffaele Viviani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento