Al teatro Comunale vanno in scena le "Baruffe Chiozzotte" di Carlo Goldoni

Dopo lo straordinario successo ottenuto a Mosca, la produzione del teatro Stabile torna in Veneto per animare il Teatro Comunale del Monaco di Treviso. Spettacoli il 19 e 20 gennaio

Dopo lo straordinario successo al teatro Mossovet di Mosca, le "Baruffe chiozzotte" continuano la loro tournée e il 19 e il 20 gennaio vanno in scena a Treviso per animare con le schermaglie amorose di un gruppo di pescatori di Chioggia e delle loro donne la sala del Teatro Comunale del Monaco. La produzione del Teatro Stabile del Veneto con la regia di Paolo Valerio porta in scena la celebre commedia di Carlo Goldoni, l’ultima scritta prima della sua partenza per Parigi, e vede la compagnia di tredici attori cimentarsi nel dialetto originale in una rappresentazione colorata e piena di ironia.

_DSF1895 jpg-2

Lo spettacolo

Un affresco di grande leggerezza e irresistibile divertimento, dove però si intravede il colore della malinconia e la sensazione del tempo che fugge. Le donne hanno una sola urgenza: quella di maritarsi. I loro uomini sono pescatori, e presto o tardi il mare li chiamerà a sé. Il mondo femminile, fatto di sogni d’amore, di attesa e di vitalità, è legato al cortile. È lì che si consumano le battaglie per tenere gli uomini ancorati alla terra ferma. Nelle sue Baruffe Goldoni riesce in ciò che sa fare meglio: scavare nell’essenza dell’essere umano, portando alla luce ogni sua imperfezione, per poterla esaminare, comprendere e, forse, superare. Ipocrisia ed egoismo divengono in fretta i cardini di qualsiasi parola e azione, tanto che ogni figura sembra essere una piccola isola lagunare, abbastanza vicina per vedere ciò che accade attorno a sé, ma troppo impegnata a pensare al proprio bene per farne al prossimo.

L'appuntamento è dunque per sabato 19 gennaio, alle ore 20.45 e domenica 20 gennaio alle ore 16. Personaggi e interpreti dell'opera sono:
Paron Toni, interpretato da Giancarlo Previati
Madonna Pasqua, interpretata da Michela Martini
Lucietta, Anna Tringali
Titta Nane, Francesco Wolf
Beppo, Riccardo Gamba
Paron Fortunato, Valerio Mazzucato
Madonna Libera, Stefania Felicioli
Orsetta, interpretata da Francesca Botti
Checca, Margherita Mannino
Paron Vicenzo, Leonardo De Colle
Toffolo, Luca Altavilla
Cogitore, Piergiorgio Fasolo
Comandatore Canocchia, interpretato da Vincenzo Tosetto

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia in centro con il pass disabili della madre, stangata dai vigili

  • Attualità

    Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

  • Attualità

    Le scuole primarie di Ponzano e Merlengo hanno finalmente un nome

  • Cronaca

    Incidente mortale nel 2005, sparite nel nulla le foto dello schianto

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento