Trekking urbano sulle colline Unesco: il bello della grande lentezza

Valdobbiadene, insieme ad altre quarantasette città italiane, è inserita anche quest’anno nella mappa del Trekking Urbano. Una iniziativa nazionale promossa dal comune di Siena, giunta alla sua XVI edizione, che coniuga scoperta del territorio, sana attività motoria e turismo sensoriale. Un turismo lento, sempre più diffuso e apprezzato, che consiste in percorsi a piedi che toccano punti panoramici, scorci affascinanti e ricchi di sorprese, angoli che spesso sfuggono anche agli osservatori più attenti. Tutto il bello che c’è nella grande lentezza.

L’ufficio turistico di Valdobbiadene ha messo a punto un itinerario inedito che, partendo da Santo Stefano porterà i Trekker lungo sentieri che si intersecano in un continuo saliscendi, compreso un tratto dell’Anello del Prosecco Superiore, per apprezzare appieno le pendici collinari che hanno imposto all’uomo di praticare una “viticoltura eroica”. Casolari, colmelli, oratori e caratteristiche cantine. Un percorso di circa sei chilometri, adatto a tutti, che metterà in evidenza l’unicità di un territorio, recentemente entrato a far parte dell’Unesco. Camminando lentamente, accompagnati da guide esperte, i partecipanti avranno la possibilità di fare un’esperienza sinestetica, nella quale tutti i sensi troveranno soddisfazione; lungo il cammino sono previsti momenti di intrattenimento musicale e letterario, e naturalmente l’incontro con l’enogastronomia e con i sapori della tradizione, Valdobbiadene Superiore Docg compreso. L’appuntamento è per sabato 2 novembre, con partenza alle ore 14,30 dalla sede della pro Loco di santo Stefano di Valdobbiadene. Prenotazioni presso Iat Valdobbiadene, Piazza Marconi. Tel. 0423 976975.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Camminata alla scoperta del Montello, tra natura e memorie di Guerra: il Cimitero inglese

    • 26 gennaio 2020
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia

I più visti

  • Eco City Lab: la città di mattoncini eco - sostenibile

    • dal 14 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Camminata alla scoperta del Montello, tra natura e memorie di Guerra: il Cimitero inglese

    • 26 gennaio 2020
  • Da Segusino a Stramare: escursione tra presepi, natura e leggende

    • 26 gennaio 2020
    • Di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento