I crying day care choir all'Eden cafè di Treviso venerdì 12 aprile

Partirà ad aprile ed attraverserà lo stivale da nord a sud il tour italiano dei Crying Day Care Choir, trio di polistrumentisti proveniente da Malmö, in Svezia. I Crying Day Care Choir (CDCC abbreviato) sono la spina dorsale di un’affiatata famiglia composta da Jack e Sara Elz, marito e moglie, e il fratello Bill Nystedt a completare il trio. Svedesi e sorridenti alla ricerca della felicità e della bellezza, propongono un folk corale in cui si possono ritrovare echi di Devendra Banhart, The Lumineers e Edward Shape & the Magnetic Zeros.

Nei loro brani riescono a far convivere nello stesso istante grancassa, ukulele e glockenspiel, creando un sound folk moderno capace di restare a lungo nella testa dell’ascoltatore.

Wilting, Rooting, Blooming è uscito lo scorso 21 settembre per la Warner Music Sweden. Il titolo dell’album trae ispirazione dal libro del poeta Rupi Kaur, The Sun and her Flowers. Il libro è suddiviso in cinque parti, secondo quelli che sono per Kaur i capitoli della vita: l’appassire, il cadere, il radicare, il crescere, il fiorire. I singoli Branches, Bigger Heart e Sad Season hanno permesso ai CDCC di raggiungere quasi 4 milioni di ascolti su Spotify. Le canzoni sono il risultato di molti anni di scrittura e il frutto di diverse esperienze di vita. Canzoni molto personali che hanno preso forma attraverso momenti di crisi ma anche di evoluzioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • Oltreverde al Parco Gambrinus: divertimento sostenibile per tutta l'estate

    • Gratis
    • dal 26 maggio al 22 settembre 2019
    • Parco Gambrinus (San Polo di Piave)
  • Il 15 settembre al via la "Crociera organistica" sul Sile

    • solo domani
    • 15 settembre 2019
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
Torna su
TrevisoToday è in caricamento