Vintage ai Carraresi - IV° edizione

Torna a Treviso, dal 14 al 17 novembre, la mostra dedicata al vintage in grado di sapersi distinguere e qualificare per la sua unicità, per il suo portarsi dentro emozioni e suggestioni di stagioni mitiche e contemporaneamente essere coerente con le attuali tendenze-necessità di sostenibilità e contenimento dei consumi, facendo del vintage un fenomeno culturalmente  sempre più attuale.  

Anche questo forse fra i motivi del crescente successo di  “Vintage ai Carraresi”, ormai giunta alla sua  IV° edizione e quest’anno - per la prima volta e a dimostrazione della sua continua crescita su panorama nazionale - presentata in anteprima a Milano congiuntamente alla presentazione della mostra - collaterale esclusiva dedicata a una delle più note stiliste del panorama nazionale: Giuliana Coen Camerino, colei che ha reso celebre il brand Roberta Di Camerino in tutto il mondo.  La manifestazione si svolgerà a Treviso dal 14 al 17 novembre 2019 presso Casa dei Carraresi, lo storico palazzo di epoca medievale affacciato sulla Pescheria, nel cuore della città.

A fronte dell’infinita gamma di significati che vengono attribuiti o associati al concetto di “vintage”, Vintage ai Carraresi ha fatto una scelta radicale, proponendo un'accurata selezione di abbigliamento, accessori, arredi e complementi d'arredo rigorosamente del secolo scorso, in un'ampia panoramica che arriva fino agli anni '80 e che occuperà interamente il piano terra e il primo piano del palazzo. Un'immersione totale nei decenni che hanno rivoluzionato la moda e il design, per apprezzare il "vintage" autentico, proveniente sia da celebri maison sia da produzioni artigianali-sartoriali, nelle sue svariate declinazioni, ma soprattutto nel suo valore originale, legato, oltre che a mode ed epoche, alla qualità di una fattura irripetibile ai giorni nostri, a confezioni introvabili, a lavorazioni che non possono più essere riprodotte e ad una ricerca del dettaglio oggi difficilmente replicabile.

Saranno oltre trenta gli espositori-dealer presenti, scrupolosamente selezionati fra i più prestigiosi in ambito nazionale, in grado di stupire e soddisfare appassionati e neofiti, uffici- stile e cacciatrici di must have, collezionisti o più semplicemente chi desidera uscire dall’omologazione di massa.

EVENTI  COLLATERALI - Come nelle passate edizioni, l’ultimo piano del palazzo ospiterà una mostra evento dedicata ad un personaggio o ad una realtà del mondo della moda appartenenti al territorio, ma che hanno saputo trasmettere il valore del loro stile e delle loro competenze anche oltre confine. La scelta di quest’anno è caduta su Giuliana Coen Camerino, la stilista veneziana  che, con il suo brand ha portato una ventata di novità nella moda dell’epoca e contribuito alla nascita del “made in Italy” a livello globale. In Vintage ai Carraresi, infatti,  verrà esposta una selezione inedita di tele a grandezza naturale, provenienti dall’archivio di famiglia, sulle quali Giuliana amava disegnare i suoi coloratissimi abiti, partendo direttamente dal corpo delle modelle. A rendere ancora più di valore l’esposizione è il fatto che, per l’occasione, viene presentata per la prima volta in Italia con un così ampio numero di soggetti.

CONFERENZA-INCONTRO - La mostra verrà presentata al pubblico in occasione di una conferenza-incontro, che si terrà presso la Sala Convegni di Casa dei Carraresi, giovedì 14 novembre alle 18.00, nel corso della quale verrà presentato anche il libro “Schegge di R”, edito da Marcianum Press,  coautrici Federica Repetto e Roberta Camerino Zanga, figlia della stilista.
Interverranno: Roberta Camerino Zanga  -  Luciana Boccardi  -  Angelo Caroli  (patron di A.N.G.E.L.O)
____________
“VINTAGE AI CARRARESI”   osserverà  i   seguenti   orari:
Giovedì 14.11: 14.00 - 20.00  -  Venerdì 15.11: 10.00 – 20.00  -  Sabato 16.11: 10.00 – 21.00
Domenica 17.11: 10.00 – 20.00

Ingresso: € 7,00 adulti - € 5,00 studenti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • L'Industrial Art sbarca nella Marca con Salvatore Indriolo e Debora Fior

    • dal 14 settembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Museo Casa Gaia da Camino (2° piano)
  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve

I più visti

  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Visita in cantina - wine tour & tasting

    • dal 1 aprile al 31 dicembre 2019
    • Canevel Spumanti S.p.a.
  • Cenone di Capodanno al ristorante Al Catello di Conegliano

    • 31 dicembre 2019
    • Ristorante al Castello di Conegliano
  • L'Industrial Art sbarca nella Marca con Salvatore Indriolo e Debora Fior

    • dal 14 settembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Museo Casa Gaia da Camino (2° piano)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento