La forza della fragilità: a Riese Pio X una serata con Vito Mancuso

Lunedì 28 maggio, alle ore 20.30, il celebre teologo italiano sarà il protagonista del convegno intitolato "Il Dio delle piccole cose”. Evento a ingresso libero, su prenotazione

RIESE PIO X “La forza della fragilità“, è questo il tema di un ciclo di incontri organizzato da “Il Gruppo coordinamento genitori“, realtà di Riese Pio X che da vent’anni opera nella Castellana proponendo iniziative formative rivolte ai residenti. 

Dopo anni di iniziative che hanno portato migliaia di persone a seguire i loro eventi, sempre di altissimo livello qualitativo per la scelta dei relatori e dei temi trattati, quest’anno il gruppo ha puntato su un ospite d’eccezione: il teologo Vito Mancuso concluderà il ciclo di cinque conferenze che si svilupperà tra aprile e maggio. La sede scelta è quella della scuola primaria di via Merry del Val, la scuola primaria di Riese Pio X, nel Trevigiano, tutti gli incontri iniziano 20.30. La rassegna è patrocinata e finanziata dal Comune.

Grande evento che conclude questo ciclo di incontri straordinario, il 28 maggio che sarà ospitato nella cornice di Casa Riese (il centro culturale di via don Gnocchi 5), attese centinaia di persone per Vito Mancuso, teologo e filosofo che parlerà di “Il Dio delle piccole cose” e si interrogherà sul fatto che forza e fragilità siano affermazioni della stessa fede. L’attesa è forte per questo evento, il filosofo infatti è molto popolare per le sue numerose apparizioni pubbliche e in televisione oltre che per l’estrema profondità del suo pensiero. Per informazioni sulla serata si potrà contattare il numero 348 6373060 o scrivere una mail all'indirizzo coge.riesepiox@gmail.com. La partecipazione all'evento è gratuita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento