Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: torna l'Antica Fiera di Godega

Fine settimana ricchissimo di eventi. Continuano le sfilate dei Carnevali di Marca. A Treviso due nuove mostre imperdibili, tanti incontri e, per chi ama lo sport, La Rosa di Conegliano

MANIFESTAZIONI, INCONTRI & CORSI Inizia un nuovo fine settimana in provincia di Treviso. Tra i tantissimi appuntamenti in programma, l'evento di punta sarà il ritorno dell'Antica Fiera di Godega. Al corteo inaugurale e al taglio del nastro di sabato 2 marzo ci sarà anche il governatore Luca Zaia. Confermato, per il secondo anno, l’ingresso libero e gratuito per tutti i visitatori. Per gli amanti del Carnevale, il weekend in provincia di Treviso si prepara a tre grandi sfilate di carri mascherati in attesa della festa finale di Martedì Grasso. Domenica 3 marzo l'appuntamento sarà a Cornuda, Roncade e Vittorio Veneto con le sfilate in maschera organizzate da Carnevali di Marca e dalle rispettive Pro Loco della zona. Martedì 5 marzo la grande sfilata conclusiva in centro a Treviso. Il mondo della comunicazione sarà invece al centro dell'ultimo incontro della rassegna culturale "Pieve incontra", a Pieve di Soligo. Sabato 2 marzo il protagonista indiscusso della serata sarà Giuseppe Cruciani, ideatore e conduttore del programma satirico "La Zanzara" in onda su Radio24. Se amate lo sport non potete perdervi l'appuntamento con La Rosa di Conegliano, la camminata al femminile (aperta anche agli uomini) in programma domenica 3 marzo nella città del Cima. Partenza alle ore 9.30 per una giornata salutare e all'insegna della solidarietà. Sempre domenica 3 marzo, uno speciale percorso di nordic walking guiderà gli amanti delle camminate da Valmareno fino a Castelbrando. Un'escursione di gruppo ideale per passare una domenica mattina diversa dal solito.

CONCERTI, CINEMA & TEATRO Per festeggiare il Carnevale in maniera alternativa, i giovani potranno scatenarsi sabato sera al New Age Club di Roncade con la festa a tema rock 'n roll per ballare tutta la notte al ritmo dei grandi classici del genere. Gli amanti del teatro non potranno certo mancare allo spettacolo di venerdì 1 marzo "Winston vs Churchill" che porterà al teatro Accademico di Castelfranco Veneto l'attore Giuseppe Battiston. Un'occasione unica per assistere dal vivo alla performance di uno dei più amati attori italiani del momento. Se il teatro è la vostra passione segnatevi in agenda anche "Una giornata al mare", spettacolo in programma venerdì 1 marzo al teatro Busan di Mogliano Veneto. Gli amanti del cinema d'autore non potranno mancare venerdì 1 marzo a Ca' dei Ricchi (Treviso) per la proiezione del film "Abracadabra", una commedia stralunata e grottesca in perfetto equilibrio tra magia, presenze sovrannaturali e quotidiane incomprensioni sentimentali, con il pregio di svelarsi ironicamente meno leggera di quanto potrebbe apparire. Chi ama il cinema di Steven  Spielberg non potrà perdere la grande festa a tema in programma sabato 2 marzo all'Eden Cafè di Treviso. "Steven Spielberg - Carnival Party" vi guiderà in una serata di personaggi immortali creati dalla mente del regista statunitense. A fine serata premio speciale al partecipante con il miglior costume. Il weekend si concluderà domenica 3 marzo con il concerto del coro Voci dal mondo al teatro "G. Comisso" di Villa Guidini a Zero Branco. Gli amanti della musica classica non possono perdere l'appuntamento con "Pagine d'organo" alla chiesa di San Giuseppe (Treviso) dove, domenica 3 marzo, si terrà l'omaggio alla musica immortale di Johan Sebastian Bach. Semplicemente imperdibile.

ARTE & MOSTRE Se le mostre sono la vostra grande passione questo è il fine settimana che fa per voi. Dopo l'apertura, giovedì 28 febbraio, della nuova esposizione a Ca' dei Carraresi dedicata alla fotografa Inge Morath, l'appuntamento da non perdere sarà con l'inaugurazione, sabato 2 marzo, della grande mostra a Palazzo dei Trecento dedicata ai giudici Falcone e Borsellino. Continua con successo anche la mostra dedicata ai 50 anni del festival di Woodstock allestita ai musei civici di Asolo. Sempre a Ca' dei Carraresi la mostra "Da Tiziano a Van Dyck: il volto del '500" resterà in programma ancora per pochi giorni. Proseguono poi le visite guidate alle mostra "Illustri persuasioni. verso il boom 1950-1962" al Museo Salce di Treviso. Da tenere a mente, infine, "Viaggiatori del cosmo. Meteroriti & Co." al Museo Civico di Montebelluna, per scoprire i segreti dello spazio e la mostra "Interpretazioni visive" di Walter Marin a Roncade.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

Torna su
TrevisoToday è in caricamento