Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: grande festa lungo il Sile

Appuntamenti immancabili: la 28esima discesa folkloristica per la Festa dea sardea e l'Itala Pilsen Day ma non mancheranno concerti, feste e aperitivi per divertirsi in compagnia

Foto d'archivio

MANIFESTAZIONI, INCONTRI & CORSI L'estate entra nel vivo a Treviso e provincia grazie alla Festa dea Sardea che, domenica 7 luglio, avrà il suo apice con la 28esima edizione del carnevale sul Sile, celebre per la mitica discesa folkloristica delle barche lungo il fiume. In centro città non mancheranno le iniziative con la nuova edizione dell'Itala Pilsen Day e una pedalata tutta da scoprire lungo il Sile, da Piazza Borsa fino a Silea. In provincia l'appuntamento da non perdere sarà a Portobuffolè con una meravigliosa rievocazione medievale. Sabato, dalle ore 18, serata evento con la Notte Bianca del Gusto. Da non perdere anche l'appuntamento con i "Sentieri notturni" dell'Oasi Cervara. Domenica invece, al Parco Gambrinus, apritivo a piedi scalzi per festeggiare in compagnia i 50 anni del festival di Woodstock. Impossibile dimenticare poi le numerose sagre ancora in programma nella nostra provincia tra cui vi segnaliamo gli spettacoli di "Salvatronda in festa".  Chi ama gli animali potrà partecipare sabato alla raccolta alimentare in favore degli amici a 4 zampe che ogni anno vengono abbandonati. Non vi basta? Se amate la cultura, sabato pomeriggio dalle ore 18, non perdete l'incontro "Alla ricerca della felicità" con i ragazzi de La Chiave di Sophia alla Loggia dei cavalieri di Treviso. Domenica, per concludere il weekend nel migliore dei modi, poesie sotto i gelsi alla Casa Parise di Ponte di Piave mentre, a Palazzo Foscolo (Oderzo), l'appuntamento sarà con l'ex direttore del "Corriere della sera" Ferruccio De Bortoli in dialogo con Luca Telese.

CONCERTI, FESTE & CINEMA Per gli amanti della musica dal vivo, la nuova edizione di "Musica libera tutti" sarà l'evento di punta del weekend. A Vedelago emozioni in musica, domenica 7 luglio, con il concerto dell'Orchestra Symphoniae e del tenore Michele Manfrè. Per una gita fuori porta, la birreria Pedavena proporrà un weekend ricco di eventi che avrà come superospite Giusy Ferreri. Musica di gran qualità alla nuova edizione di Sile Folk per ballare fino a notte fonda. Domenica 7 luglio a San Vandemiano tornano i Los Massadores con il loro atteso show "Buoi Band". Serata over 30 invece alla discoteca Diamantik di Gaiarine, sabato 6 luglio. Infine la Loggia dei Cavalieri sarà teatro di tantissimi eventi in questo fine settimana. Sabato sera, alle ore 21, sarà proiettato il film "La sedia della felicità" di Carlo Mazzacurati mentre domenica 7 luglio concerto e spettacolo di tango argentino con l'orchestra internazionale Hyperion ensemble a partire dalle ore 21.

ARTE, MOSTRE & CULTURA Con l'arrivo dell'estate le grandi mostre hanno chiuso i battenti in provincia di Treviso. Ultimissimi giorni per visitare la mostra "Public Intimacy" che chiuderà i battenti domenica 7 luglio. Restano aperte nel capoluogo di Marca: "Da Vinci Experience" e la mostra su Leopoldo Metlicovitz al Museo Collezione Salce. Da tenere a mente infine "Viaggiatori del cosmo. Meteroriti & Co." al Museo Civico di Montebelluna, per scoprire i segreti dello spazio e "Le conseguenze dell'errore" nuova mostra di Tra - Treviso Ricerca Arte negli spazi di Ca' dei Ricchi. Ca' dei Carraresi ospiterà fino a domenica l'esposizione collettiva di ben 26 artisti da scoprire mentre a Villa Altan prosegue fino al 28 luglio "Di fiore in fiore", nuova mostra dell'artista Egle Piaser.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento