Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: eventi per tutti i gusti

Nonostante le pessime previsioni meteo, sono tantissimi gli appuntamenti in programma nel fine settimana. Da non perdere a Treviso: Pescheria in festa e la convention dei tatuaggi

La Pescheria di Treviso si prepara a 3 giorni di degustazioni ed eventi (Foto tratta da Facebook)

MANIFESTAZIONI, INCONTRI & CORSI Treviso capitale dei tatuaggi per ben tre giorni. Dal 5 al 7 aprile Treviso tattoo convention sarà uno degli eventi più importanti destinati ad animare un fine settimana che si preannuncia all'insegna del maltempo. Il primo weekend di aprile sarà però una vera festa per tutti gli appassionati del buon cibo: da venerdì a domenica i trevigiani potranno gustarsi la quinta edizione della "Festa del pane" tra la Loggia dei Cavalieri e piazza Indipendenza per poi spostarsi all'evento "Pescheria in festa" con musica e stand gastronomici dalle 18 fino alle 23 per godersi una meravigliosa serata in centro. A Montebelluna il mercatino di primavera "Colori & Sapori" accenderà il weekend con tantissimi stand enogastronomici ricchi di prelibatezze da tutta Italia. Domenica 7 aprile "Colori & Sapori" sarà presente anche a Portobuffolè con numerosi espositori. Gli amanti del cibo di strada potranno optare per il "Mogliano street food" festival di 3 giorni accompagnato dalla mostra dedicata al "Radicio Verdon". Roncade non sarà da meno con la nuova edizione di "Primavera in castello" la mostra mercato dedicata all'artigianato e al cibo con tantissimi espositori presenti. "Oderzo Fiorita" sarà invece l'evento che farà sbocciare la bella stagione nelle vie e nelle strade del centro opitergino per tutti gli amanti delle piante e dei fiori. A Fabrica c'è molta attesa invece per l'evento "36 ore di con-fusione" che porterà sabato e domenica incontri, dibattiti, workshop, musica, teatro e cinema nel quartier generale dei giovani talenti del marchio Benetton. Una serie di eventi meravigliosi che rischia di essere parzialmente rovinata dal maltempo. Anche in caso di pioggia però non mancheranno però le cose da fare al chiuso durante il fine settimana a partire dagli incontri con autori e personalità di spicco. Tra i tanti vi segnaliamo l'appuntamento con Paolo Crepet all'auditorium di Fondazione Cassamarca, sabato 6 aprile, e le presentazioni di due libri molto attesi. A Ca' dei Carraresi, sabato pomeriggio, a tenere banco sarà l'ex premier Matteo Renzi mentre domenica, alla libreria Lovat di Villorba, si terrà l'incontro con lo scrittore veneziano Andrea Molesini pronto a presentare in anteprima nazionale il suo nuovo romanzo: "Dove un'ombra sconsolata mi cerca", edito da Sellerio. A completare un weekend strepitoso saranno due eventi di grande rilievo: le celebrazioni per le vittime del bombardamento di Treviso, avvenuto nel 1944, e l'incontro con i volontari dell'Enpa per adottare cani e gatti rimasti senza famiglia in programma domenica 7 aprile.

CONCERTI, CINEMA & TEATRO Per gli amanti dell musica ricercata e d'autore venerdì 5 aprile il cantautore americano Brookln Dekker, si esibirà in versione solista in un concerto da non perdere sul palco dell'Eden Café di Treviso. Cambiando genere, sabato sera l’ensemble strumentale Accademia d’Arcadia si esibirà alla chiesa di San Teonisto in un concerto che unirà musica e scienza. Per gli amanti degli Anni 80 sabato sera al New Age Club di Roncade l'appuntamento è con la festa "80's never die" per ballare e scatenarsi tutta la notte. Domenica 7 aprile, infine, appuntamento imperdibile al teatro Comunale con il concerto per le vittime del bombardamento di Treviso del 1944. Se il cinema è la vostra passione dovete per forza segnarvi in agenda questi due appuntamenti: venerdì 5 aprile a Ca' dei Ricchi la proiezione straordinaria del film "Il fantasma galante" e il film "Hotel Salvation" al circolo Enrico Pizzuti di Oderzo. Weekend molto interessante invece per chi ama andare a teatro: sabato 6 aprile, a Zero Branco, l'attrice Maria Amelia Monti si esibirà nello spettacolo: "La lavatrice del cuore". Sempre sabato, a Gaiarine, andrà invece in scena l'adattamento del capolavoro di Shakespeare "Molto rumore per nulla".

ARTE, MOSTRE & CULTURA Due nuove mostre aprono i battenti a Treviso questo fine settimana: la più importante sarà quella a Ca' dei Carraresi dedicata al "Giappone, terra di geishe e samurai". Da non perdere però anche l'esposizione allestita a Palazze dei Trecento dedicata al ruolo della donna nel mondo dell'arte. Sempre a Ca' dei Carraresi continua anche la mostra dedicata a Inge Morath. A Oderzo ha invece aperto i battenti da poche settimane la mostra "Vietri: Cronache italiane 1958-2008" esposizione monografica di grande impatto dedicata all'artista opitergino Tullio Vietri. Prosegue con grande successo anche l'esposizione dedicata ai 50 anni del festival di Woodstock allestita al museo civico di Asolo. A Conegliano la mostra sulla famiglia Ciardi è l'esposizione regina a Palazzo Sarcinelli. Proseguono poi le visite guidate alle mostra "Illustri persuasioni. verso il boom 1950-1962" al Museo Salce di Treviso. Da tenere a mente, infine, "Viaggiatori del cosmo. Meteroriti & Co." al Museo Civico di Montebelluna, per scoprire i segreti dello spazio e la mostra dedicata con le opere di Giampaolo Ghisetti dal titolo "Il riscatto di un gesto antico"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento