Sicurezza, all'Antica Fiera di San Gregorio arrivano i droni

Domenica 10 lunedì 11 marzo la sicurezza sarà garantita anche con l'ausilio dei mezzi Sapr. I droni sorvoleranno dall'alto l'area della fiera per garantire la sicurezza dei visitatori

Divertimento, cultura e tradizione. Questa è l'Antica di Fiera di San Gregorio che, come ogni anno, nel prossimo fine settimana accoglierà migliaia di visitatori, giunti a Valdobbiadene per godersi colori e sapori locali. Un evento la cui organizzazione deve necessariamente mettere in atto un piano sicurezza ben articolato, allo scopo di tutelare turisti, espositori e cittadini.

Sono infatti circa 200 le persone che ogni anno a San Gregorio ricoprono ruoli fondamentali per la riuscita della manifestazione: funzionari e operatori del Comune, carabinieri in congedo, volontari di protezione civile Avab e Ana, forze dell'ordine, operatori del servizio sanitario, e tutti coloro che per mesi lavorano ai dettagli dell'organizzazione. Un vero esercito a tutela della sicurezza a cui, in questa edizione, si affiancheranno anche alcuni "occhi volanti": nei giorni del 10 e 11 marzo a vegliare sulle colline del Valdobbiadene Docg ci sarà, infatti, anche il supporto di alcuni Sistemi a Pilotaggio Remoto, ovvero droni, che sorvoleranno la città verificando dall'alto che la sicurezza sia assoluta. Un servizio che garantirà interventi tempestivi, ad esempio in caso di malore o situazioni a rischio, e permetterà anche un costante monitoraggio sull'affluenza del pubblico all'interno della città.

Un incarico delicato, per il quale il Comune di Valdobbiadene ha scelto una realtà di comprovata esperienza: ad operare con i droni sarà infatti l’azienda Aerialservices, operatore di Sapr riconosciuto fin dal 2014 da Enac e primo operatore commerciale Sapr in Triveneto. Una realtà abituata a lavorare in scenari critici, come possono essere quelli urbani, tanto da svolgere il servizio di vigilanza anche in occasione del Vinitaly, fiera vitivinicola internazionale che ogni anno richiama decine di migliaia di operatori da tutto il mondo. Fervono intanto i preparativi per l'apertura dell'Antica Fiera di San Gregorio: «Da ieri sono iniziati gli allestimenti - spiega il sindaco Luciano Fregonese - insieme alle operazioni di modifica temporanea della viabilità, che durerà per una settimana e che sarà uguale a quanto fatto negli scorsi anni. Anzi, sempre per garantire la più ampia ed efficace sicurezza, sono state apportate migliorie sia sulla comunicazione sia sulla visibilità dei percorsi alternativi, migliorando un piano di sicurezza che già l'anno scorso aveva ricevuto grande apprezzamento da parte degli organi di controllo, tanto farlo diventare un esempio a livello provinciale per la gestione delle manifestazioni di rilevante impatto per le numerose presenze. San Gregorio è infatti un evento che in 3 giorni vede quasi decuplicatala la presenza di persone rispetto ai residenti. Lo testimonia anche il fatto che sono quasi già tutte prenotate le camere di alberghi, b&b e affitta camere di Valdobbiadene e dei Comuni limitrofi».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso, 57 truffati nella Marca

  • Cronaca

    Oltre alla marijuana spacciava ansiolitici, 20enne nei guai

  • Attualità

    Montebelluna, Trenitalia e Mom insieme: rinasce la stazione dei treni

  • Attualità

    Rom e sinti in corteo: «Non levate i plateatici, siamo gente di pace»

I più letti della settimana

  • Malore fatale nel sonno: imprenditrice perde la vita a 53 anni

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Auto si schianta fuori strada: morto ragazzo 19 anni

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Malore alla guida, si schianta contro un albero e muore a 51 anni

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento