Qualità dell'aria: iniziati i controlli a Volpago del Montello

Da mercoledì 9 gennaio, la centralina Arpav è entrata in funzione nel Comune di Volpago per misurare il livello di sostanze inquinanti presenti nell'aria del territorio

E' iniziata mercoledì 9 gennaio la rilevazione dei principali inquinanti dell'atmosfera nel comune di Volpago del Montello. La campagna organizzata dall'Arpav, la prima nel 2019 relativa al semestre invernale, avrà una durata complessiva di quaranta giorni.

La centralina, posizionata in piazza Bottani, presso la sede del municio, misurerà le concentrazioni dei seguenti parametri: biossido di zolfo, ossidi di azoto, biossido di azoto, monossido di carbonio, ozono, Pm10, idrocarburi policiclici aromatici, metalli e Btex (benzene, toluene, etilbenzene e xilene). Dopo le polemiche degli ultimi giorni causate dagli altissimi valori di Pm10 c'è grande attesa in paese per vedere cosa diranno i valori che l'Arpav raccoglierà nelle prossime settimane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento