A Miane ripartono i corsi dedicati all'arte del giardinaggio

Il Comune ha deciso di promuovere un nuovo ciclo di incontri dedicati a tutti gli amanti di fiori e piante. Cinque lezioni che inizieranno dal 30 gennaio. Iscrizioni già aperte

Il Comune e la Pro loco di Miane, visto il successo straordinario delle iniziative di formazione continua attivate dal 2010 ad oggi, hanno deciso di riproporre anche quest’anno il corso “L’arte del giardinaggio”, con l’obiettivo di insegnare a realizzare un proprio giardino domestico a tutti i cittadini interessati.

Le cinque lezioni del corso saranno tenute dal professor Flavio De Bin dell’istituto agrario di Feltre, dal vivaista Ruggero De Conti e dal botanico Francesco De Broi. Il corso inizierà il 30 gennaio con incontri ogni mercoledì; il contributo richiesto è di 35 euro. Le tematiche approfondite saranno: cenni di botanica per le piante da giardino; le piante a fiori; la progettazione di un giardino; il terreno e la sua fertilità; la semina delle piante e la potatura. Un sesto appuntamento prevede la visita a un giardino di particolare significato, in data da concordare. Per informazioni ed iscrizioni: Silvio Paladin 0438 899311 (orario ufficio), Pro Loco Miane 342 7101141; o segreteria@prolocomiane.it. 

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento