Ascotrade: patto con Ca' Foscari Alumni per finanziare le start up dell'energia

Accordo triennale strategico tra l'azienda trevigiana e l'associazione dei laureati dell'ateneo veneziano: da parte di Ascotrade un investimento di oltre 22mila euro

PIEVE DI SOLIGO Ascotrade mette la sua energia a servizio dei laureati dell’Università Ca’ Foscari Venezia. L’azienda trevigiana di fornitura di gas e luce ha infatti sottoscritto un accordo di collaborazione strategica con Ca’ Foscari Alumni, l’associazione degli ex-studenti dell’ateneo veneziano, con l’obiettivo di favorire la nascita di nuove figure professionali legate al settore energetico.

L’accordo, valido fino al 31 dicembre 2019, prevede il sostegno da parte di Ascotrade alle attività promosse da Ca’ Foscari Alumni, contribuendo in particolare ad incentivare la crescita formativa degli studenti e all’organizzazione di un contest annuale di imprenditorialità e start up rivolto a laureandi e neolaureati. A tal proposito, l’azienda trevigiana investirà complessivamente una somma di oltre 22mila euro in tre anni, che andrà a finanziare i migliori progetti di business legati al mondo dell’energia e la consegna di borse di studio a studenti meritevoli.

«Si tratta di un’iniziativa inedita per la nostra azienda – commenta Stefano Busolin, presidente di Ascotrade – che per la prima volta nella sua storia si attiva per finanziare una partnership strategica con il mondo della formazione e della cultura, creando un’opportunità concreta per il futuro dei giovani. Siamo fieri di collaborare con Ca’ Foscari, prima business school in Italia e seconda in Europa, e in particolare con l’associazione Alumni, che rappresenta il grande patrimonio formativo dell’università veneziana: un patrimonio che intendiamo valorizzare attraverso questa collaborazione, che lega l’immagine di Ascotrade ad un istituto culturale di eccellenza come Ca’ Foscari e incentiva concretamente lo sviluppo di nuove figure professionali e imprenditoriali».

Questo sodalizio mira anche ad aprire un canale diretto tra università e azienda che, attraverso l’Associazione Alumni, andrà a veicolare opportunità di crescita professionale attraverso attività di stage nel Gruppo Ascopiave. È previsto poi lo sviluppo e la divulgazione promozione di tariffe dedicate ai Cafoscarini con accesso a tariffe vantaggiose ed esclusive per i contratti di fornitura di luce e gas nel mercato libero con Ascotrade.

Il Presidente di Ca’ Foscari Alumni, Monica Boccanegra, accoglie con entusiasmo l’ingresso di Ascotrade nella famiglia di Ca’ Foscari Alumni: «Siamo estremamente contenti che un’azienda come Ascotrade abbia voluto investire e credere in Ca’ Foscari Alumni e finanzi la nostra Associazione, tre borse di studio dedicate a ragazzi meritevoli e un contest che andrà a premiare le idee e lo spirito imprenditoriale dei nostri ragazzi. Siamo sicuri che questa sarà solo la prima di una lunga serie di iniziative da portare avanti insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento