Fridays for future: gli studenti ambientalisti tornano a protestare in centro

Venerdì prossimo nuova protesta a Treviso per sensibilizzare la città sull'emergenza climatica. In piazza Aldo Moro un ragazzo con un cappio al collo salirà su un cubo di ghiaccio

Non si ferma la protesta dei giovani ambientalisti trevigiani che venerdì 27 settembre torneranno nelle strade e nelle piazze di Treviso per manifestare in difesa del clima e del Pianeta, ormai sempre più minacciato dall'inquinamento e dalla mano dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La protesta fa parte dei "Fridays for future", le mobilitazioni ambientaliste del venerdì lanciate dalla svedese Greta Thumberg nella speranza di riuscire a sensibilizzare quante più persone possibili sul tema dei cambiamenti climatici. Una tematica che i giovani trevigiani sembrano aver preso molto a cuore. Dopo i cortei dei mesi scorsi infatti, anche nei prossimi giorni una serie di importanti iniziative "green" coinvolgeranno il capoluogo di Marca. L'evento clou sarà il sit in a Piazza Aldo Moro dove un ragazzo salirà su un cubo di ghiaccio con un cappio al collo per far capire come lo scioglimento dei ghiacciai nel mondo sia una minaccia sempre più concreta per la nostra esistenza. Non solo, scioperi e incontri sono in programma nelle scuole nella settimana che anticiperà il 27 settembre, giorno in cui è atteso il grande corteo che, dalla stazione dei treni, cercherà di attraversare il maggior numero possibile di strade e piazze. Nel nome di Greta e per un futuro migliore Treviso tornerà a riempirsi di giovani in corteo anche se, tra molti residenti, la notizia della manifestazione ha già creato critiche e malumori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento