Mobilità green a Treviso: in arrivo la "Restera 2", 4 km tutti da percorrere in bici

Il nuovo tracciato si svilupperà tra i quartieri di San Pelaio e Santa Maria de Rovere lungo i corsi d'acqua dello Storga, del Botteniga, del Pegorile e del Limbraga

TREVISO Si svilupperà tra i quartieri di Santa Maria del Rovere e di San Pelaio la nuova pista ciclabile di Treviso: ben 4 infatti i chilometri destinati a biciclette e runners lungo i corsi dei fiumi Botteniga, Limbraga, Storga e Pegorile. Come riporta "il Gazzettino", il nuovo tratto 'green' prenderà il nome ideale di "Restera 2" per ricordare l'ambiente naturale di via Alzaia. A presentare il progetto è stata martedì sera Lucia Biscaro dell'Associazione Botteniga, la quale ha anche dichiarato che nel prossime futuro verranno normate le operazione di pulizia proprio nel Botteniga con un accordo di comune intesa tra cittadini e Ca' Sugana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento