Mobilità green a Treviso: in arrivo la "Restera 2", 4 km tutti da percorrere in bici

Il nuovo tracciato si svilupperà tra i quartieri di San Pelaio e Santa Maria de Rovere lungo i corsi d'acqua dello Storga, del Botteniga, del Pegorile e del Limbraga

TREVISO Si svilupperà tra i quartieri di Santa Maria del Rovere e di San Pelaio la nuova pista ciclabile di Treviso: ben 4 infatti i chilometri destinati a biciclette e runners lungo i corsi dei fiumi Botteniga, Limbraga, Storga e Pegorile. Come riporta "il Gazzettino", il nuovo tratto 'green' prenderà il nome ideale di "Restera 2" per ricordare l'ambiente naturale di via Alzaia. A presentare il progetto è stata martedì sera Lucia Biscaro dell'Associazione Botteniga, la quale ha anche dichiarato che nel prossime futuro verranno normate le operazione di pulizia proprio nel Botteniga con un accordo di comune intesa tra cittadini e Ca' Sugana. 

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento