Mobilità green a Treviso: in arrivo la "Restera 2", 4 km tutti da percorrere in bici

Il nuovo tracciato si svilupperà tra i quartieri di San Pelaio e Santa Maria de Rovere lungo i corsi d'acqua dello Storga, del Botteniga, del Pegorile e del Limbraga

TREVISO Si svilupperà tra i quartieri di Santa Maria del Rovere e di San Pelaio la nuova pista ciclabile di Treviso: ben 4 infatti i chilometri destinati a biciclette e runners lungo i corsi dei fiumi Botteniga, Limbraga, Storga e Pegorile. Come riporta "il Gazzettino", il nuovo tratto 'green' prenderà il nome ideale di "Restera 2" per ricordare l'ambiente naturale di via Alzaia. A presentare il progetto è stata martedì sera Lucia Biscaro dell'Associazione Botteniga, la quale ha anche dichiarato che nel prossime futuro verranno normate le operazione di pulizia proprio nel Botteniga con un accordo di comune intesa tra cittadini e Ca' Sugana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Palazzo restaurato, sulla facciata appaiono le immagini del Duce

Torna su
TrevisoToday è in caricamento