I veicoli elettrici si ricaricano gratis in centro storico a Treviso

Tre nuove colonnine in punti strategici del centro per ricaricare le auto elettriche: piazza San Pio X, via Toniolo e piazza Vittoria

TREVISO - Si chiama "Ev Re Charging ed è il servizio di ricarica di veicoli elettrici. Tre nuove colonnine in punti strategici del centro storico di Treviso per ricaricare le auto elettriche: piazza San Pio X, via Toniolo e piazza Vittoria. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione da Mom e Comune di Treviso nell’ambito del progetto di cofinanziamento europeo Life + Perth. L’investimento si inserisce infatti nel quadro di interventi per incentivare la mobilità sostenibile e i servizi “green” volti a ridurre le emissioni inquinanti e migliorare la qualità ambientale.

COME FUNZIONA Durante il periodo di sperimentazione tutti i veicoli elettrici plug-in, sia ibridi che puri, possono ricaricarsi gratuitamente per un tempo massimo di cinque ore sugli stalli riservati adiacenti le colonnine stesse. Ogni colonnina ha la potenzialità di ricaricare contemporaneamente due veicoli. Dopo l’installazione e i tempi tecnici per tutti gli allacciamenti, in queste settimane sono avvenuti i necessari test e ora il servizio è pronto a partire. Oggi infatti, nel corso della conferenza stampa di presentazione in Piazza San Pio X, si è ufficialmente dato il via alla nuova “era elettrica” a Treviso ricaricando il primo veicolo elettrico.

COME ACCEDERE AL SERVIZIO Accedere al servizio è semplicissimo. E’ sufficiente recarsi presso la biglietteria MOM di piazzale Duca D’Aosta (fronte stazione) compilare un modulo di richiesta per entrare in possesso della tessera che dà accesso al servizio (verrà richiesta esclusivamente una cauzione di 10 euro). Chiunque può far richiesta della tessera, residenti e non del Comune di Treviso.

BENEFIT Al fine di incentivare l’utilizzo delle colonnine sono stati previsti diversi benefit per i possessori di auto elettriche o ibride. Oltre alla ricarica gratuita dei veicoli, i possessori di auto elettriche “pure” (dotate esclusivamente di motore elettrico) potranno avere accesso libero alla zona ZTL del centro storico di Treviso e potranno parcheggiare gratuitamente in tutti gli stalli blu del territorio comunale (ad eccezione di quelli riservati agli abbonati).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • p.s. se ci sono difficoltà a rintracciarmi la mail diretta è pieffe-studio@aruba.it, grazie

  • dovrei venire ad un convegno di ingegneria e se si può ricaricare la mia Tesla alle colonnine la utilizzerei volentieri; ma vedo problemi : 1) di quali tipo di presa sono dotate, solo menekess o anche la trifase blu o rossa ? 2) c'è rispetto delle aree, dai commenti precedenti sembra inutile provarci ? se qualche gentile persona mi risponde, ringrazio, e verrò volentieri in questa bella città. saluti

  • Avatar anonimo di elisa
    elisa

    Buongiorno, oggi dalle 9.30 alle 13 ha sostato senza alcun disturbo una golf (non elettrica) blu in via Toniolo impedendo ai proprietari delle auto elettriche di poter usufruire del servizio. Alle 9.30 avevo anche avvisato il Comando ma, quando alle 13 sono ripassata per controllare, sostava ancora li, senza multa!!! Sono giorni che segnalo il fatto. Anche in Piazza della Vittoria è sempre occupato da auto che non hanno nulla di elettrico!! Vogliamo dare o no questo servizio?

  • Avatar anonimo di LORIS SONCIN
    LORIS SONCIN

    Buongiorno a tutti, posseggo un auto elettrica e ho gia' fatto la tessera alla Mom ma non ho potuto caricare perche' un'auto a benzina y10 sostava nel posto riservato alle auto elettriche. Invito le forze dell'ordine a fare piu' controlli altrimenti sono soldi buttati via. Un saluto a tutti. Loris

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Con la moto si schianta contro un'auto, muore un 25enne

  • Cronaca

    Tragedia di Ferragosto: l'addio a Matteo Passarella e Ornella Pillot

  • Cronaca

    Compiano, condanna confermata dalla Cassazione: sequestrati 17 milioni

  • Attualità

    Sicurezza stradale, legge regionale opportunità per la Marca

I più letti della settimana

  • Velivolo tocca i cavi dell'alta tensione, si incendia e precipita: due morti carbonizzati

  • Con la moto si schianta contro un'auto, muore un 25enne

  • Valstagna, precipita da un sentiero, muore 28enne

  • Lutto al Duca degli Abruzzi: storico docente di educazione fisica muore a soli 62 anni

  • Dramma in montagna, precipita dal Cervino: muore alpinista trevigiano

  • Tragico schianto in moto, domani l'ultimo saluto a Michele Uliana

Torna su
TrevisoToday è in caricamento