Regolamento del verde in città: Legambiente approva il piano "green" di Treviso

Nuovi consensi per il recente provvedimento approvato dall'amministrazione comunale, volto a proteggere e salvaguardare le piante e le aree verdi del capoluogo di Marca

TREVISO "Il Regolamento del Verde approvato mercoledì 24 gennaio dal consiglio comunale di Treviso, pur apparendo perfettibile, rappresenta un Atto concreto in direzione del miglioramento della qualità del vivere e della salvaguardia dell’ecosistema urbano della città, anche individuando la possibilità e modalità di gestione pubblica del verde e istituendo gli orti urbani". Con queste parole Legambiente Treviso approva il nuovo piano green del comune attraverso una serie di dichiarazioni che esaltano le qualità del nuovo provvedimento urbano.

Il Regolamento porta finalmente al governo della gestione del verde privato, norma la potatura vietando le capitozzature, che troppo spesso hanno rovinato pesantemente la qualità delle alberature. Prevede inoltre il censimento georeferenziato degli alberi e individua una programmazione atta ad aumentare il patrimonio arboreo. Vengono avviati i controlli sul corretto mantenimento del patrimonio arboricolo, con l’indicazione di sanzioni anche molto severe, come ad esempio per il danneggiamento del patrimonio monumentale. Si tratta di un provvedimento in linea con i nuovi sgravi fiscali legati alla manutenzione e miglioramento di parchi e giardini, che prevede si possa chiedere il riconoscimento e la tutela di alberi di pregio. Una serie di provvedimenti che Legambiente spera possano essere messi in atto il prima possibile per alimentare e sostenere nel migliore dei modi il polmone verde del capoluogo di Marca.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Dalla Rete

    Spinello acceso nel bus, poi malmenano a calci e pugni l'autista

  • Cronaca

    Il debito da recuperare, Franzin risponde al giudice: «Ho chiesto un piacere»

  • Cronaca

    Il Veneto, l'oro delle mafie: la relazione DIA

  • Cronaca

    Razziano il bar della stazione dei treni di Conegliano, fermati a Ponzano

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

  • Travolto "per scherzo" con il muletto: operaio resta invalido a 34 anni

  • I tentacoli della camorra nella Marca, i nomi degli arrestati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento