Nuovo bollettino fitosanitario digitale: è utilizzato da 400 imprenditori trevigiani

Dal convegno “Confrontiamoci su Bodi” sono emersi dati importanti: l’83% degli agricoltori ha dichiarato che Bodi risponde alle aspettative e l’ 82,6% lo consiglierebbe ai colleghi

E’ stato presentato verso la fine dell’anno scorso e già 400 imprenditori agricoli della Marca lo hanno sperimentato con successo. Si tratta di Bodi il nuovo bollettino fitosanitario digitale che ogni agricoltore ha potuto  consultare direttamente  dal proprio smartphone, un’esclusiva innovazione tecnologica voluta e portata avanti dal 2016 dal presidente e dal direttore del Condifesa TVB (Treviso-Belluno-Vicenza) Valerio Nadal e Filippo Codato. La prima in Italia.

SUCCESSO DESTINATO A CRESCERE Dal convegno “Confrontiamoci su Bodi” sono emersi dati importanti: l’83% degli agricoltori ha dichiarato che Bodi risponde alle aspettative e l’ 82,6% lo consiglierebbe ai colleghi. Nadal ha precisato: «Questo servizio  dà in tempo reale, grazie alla geolocalizzazione del vigneto, informazioni agrometerorologiche contestualizzate sull’azienda, indicazioni sull’efficacia dei trattamenti effettuati o previsti per il futuro e dirà se il vigneto è attualmente coperto contro i principali patogeni (peronospora  e oidio) oppure se sarà il caso di intervenire nel perfetto rispetto della difesa integrata. Si tratta di una novità unica in Italia e in Europa».

VERSO UN’AGRICOLTURA SOSTENIBILE Valerio Nadal ha concluso: «Dobbiamo proseguire sulla strada della sostenibilità. E’ fondamentale la difesa del nostro reddito al quale affianchiamo i fondi mutualistici e le assicurazioni. Vogliamo tutelare le nostre campagne ed il nostro prodotto, con Bodi siamo sulla giusta strada».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

  • Attualità

    Rodolfo Dalla Mora è il nuovo Disability Manager della città di Treviso

  • Cronaca

    Schianto di Godega, Michele non ce l'ha fatta: saranno donati gli organi

  • Attualità

    Rifiuti abbandonati in strada, trovato il colpevole: è un ragazzo di 23 anni

I più letti della settimana

  • Malore fatale nel sonno: imprenditrice perde la vita a 53 anni

  • Malore improvviso nella notte: il sorriso di Marco si è spento a soli 34 anni

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Auto si schianta fuori strada: morto ragazzo 19 anni

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Malore alla guida, si schianta contro un albero e muore a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento