Erbe aromatiche: come crescere un orto a casa propria

Vuoi piantare un orto, ma non sei sicuro di poterlo fare? Mai aver paura! Avviare un orto aromatico, è una delle cose più semplici che puoi fare. Vediamo come

La coltivazione di erbe, è un modo semplice e delizioso per iniziare a fare il giardinaggio. Continua a leggere per conoscere i passaggi per realizzare un orto nel tuo cortile. 

Scelta di una posizione adatta per l'avvio di un giardino aromatico

La maggior parte delle erbe che puoi coltivare a casa, ha bisogno di due cose: la luce del sole e il terreno ben drenato. Ciò significa, che quando si considerano i luoghi disponibili nel proprio cortile per piantare un orto, è necessario cercare un luogo che riceva sei o più ore di luce solare al giorno e che sia ben drenato. Molte persone considerano anche la funzionalità, quando scelgono un luogo per iniziare a coltivare un orto, piantare infatti vicino alla cucina, renderà più semplice la raccolta delle erbe, dall'orto privato.

Preparare il terreno 

Dopo aver scelto la posizione in cui coltivare un orto, dovrai preparare il terreno. Se il terreno è sabbioso o argilloso , aggiungi molto compost . Anche se il tuo terreno è in condizioni piuttosto buone, lavorare un po' di terriccio nel terreno, aiuterà a fornire nutrienti alle erbe, mentre crescono. Quando si coltivano erbe, non utilizzare concimi compostati, questi sono tipicamente ricchi di azoto, che farà crescere rapidamente le erbe ma ne ridurrà il loro sapore. Le erbe che coltivi nel tuo giardino, dipendono in gran parte da ciò che  vorresti coltivare. Quasi tutte le erbe cresceranno per almeno una stagione, alcune cresceranno anno dopo anno. Alcune erbe comuni, che le persone coltivano quando iniziano per la prima volta un orto sono: Basilico, Origano, Rosmarino, Erba cipollina, Menta, Aneto. 

Piantare e coltivare erbe 

Le erbe, possono essere avviate da semi o piantate come piante. Piantare piante erbacee, è più facile che avviarle dal seme, ma se hai un budget limitato, iniziare le erbe dai semi non è così difficile. Una volta che hai piantato il tuo orto, assicurati che ottenga 5 cm di acqua ogni settimana. Assicurati anche di raccogliere le tue erbe frequentemente . Molte volte quando un nuovo giardiniere inizia un orto, teme che la raccolta frequente delle erbe le danneggi, in realtà, è vero il contrario, la raccolta frequente delle erbe infatti,  farà sì che la pianta erbacea, produca sempre più fogliame, il che ne aumenta la quantità e resa. Alla fine della stagione, puoi anche far seccare o congelare il raccolto di erbe, in modo da poterne godere tutto l'anno. Prendersi il tempo di piantare un orto, è molto soddisfacente e facile. Avviando un orto e coltivando erbe, puoi aggiungere bellezza al tuo giardino e sapore alla tua cucina.

Sei gia intento a rastrellare il tuo fazzoletto di terra, pronto ad accoglierne i semi, non resta che uscire e acquistarli, vediamo dove:

Savini vivai

Bardin - Via Selghere, 10-31020, Lancenigo di Villorba (TV),(uscita Treviso Nord A27)

Agrizooflora Di Giuliano E Maurizio Stella Snc - Pieve di Soligo (TV) - via Vittorio Veneto,52, 31053, Pieve di Soligo (TV)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, Alpini in lutto: scomparso lo storico volontario Danilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento