Matrimonio: tutte le informazioni necessarie per sposarsi

Sposarsi nel Comune di Treviso: tutte le informazioni necessarie per il rito civile e religioso e le pubblicazioni

Chi vuole fare richiesta delle pubblicazioni matrimoniali deve fissare un appuntamento, anche telefonicamente, con l’Ufficiale di Stato Civile.

La richiesta delle pubblicazioni va presentata personalmente. I nubendi che non potessero presentarsi di persona, tuttavia, possono incaricare una terza persona. L’atto di pubblicazione resta affisso nel Comune di Treviso per almeno otto giorni consecutivi, dopo di che, a partire dal quarto giorno successivo alla scadenza delle pubblicazioni, l'Ufficiale di Stato Civile rilascia il relativo certificato, che ha validità per un massimo di 180 giorni.

COME SI FA - Per richiedere le pubblicazioni matrimoniali è necessario:

  • aver compiuto 18 anni;
  • che almeno uno dei nubendi risieda nel Comune di Treviso.

Per i minori che abbiano compiuto 16 anni è necessaria l’autorizzazione del Tribunale per i minorenni.

RITO CIVILE – In questo caso tutta la documentazione viene acquisita d’ufficio. I nubendi stranieri, invece, devono presentare il nulla osta rilasciato dall’autorità competente del loro Paese, di norma il consolato straniero in Italia.

RITO RELIGIOSO – La documentazione richiesta è la stessa prevista per il matrimonio con rito civile e viene acquisita d'ufficio. Oltre a questa è necessaria la richiesta di pubblicazioni da parte del parroco della propria parrocchia.

UFFICIO DI STATO CIVILE - L’Ufficio di Stato Civile è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.45, e il mercoledì anche dalle ore 15.15 alle ore 17.30.

Indirizzo: Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi, 1
Telefono: 0422 658213 - 222 - 223
Fax: 0422 658390
E-mail: statocivile@comune.treviso.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Sabato sera con sorpresa: escono dal cinema e si trovano le auto razziate dai ladri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento