Imu a Treviso: la dichiarazione

Imu nel comune di Treviso: tutto quello che c'è da sapere sulle dichiarazioni dell'imposta municipale unica. Come si fa e quando

La dichiarazione Imu va presentata entro 90 giorni dalla data in cui ha avuto inizio il possesso degli immobili o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi, a meno che non si verifichino modificazioni dei dati e degli elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta.

Con data di inizio del possesso dell'immobile si intende il giorno della stipula dell'atto notarile, mentre il mese durante il quale il possesso, o la residenza, è di almeno 15 giorni va conteggiato come mese intero a tutti gli effetti.

L'aliquota e la detrazione previste per l’abitazione principale decorrono dal giorno di trasferimento della residenza anagrafica.

Qualora la dichiarazione Imu fosse presentata in ritardo o si effettuasse tardivamente il pagamento, è conveniente utilizzare l’istituto del Ravvedimento Operoso.

DOVE  - Le dichiarazioni possono essere consegnate a mano all’Ufficio Imu o all’Ufficio Protocollo del Comune di Treviso, oppure spedite in busta bianca con la dicitura “Dichiarazione I.M.U. 2012” a mezzo raccomandata, senza ricevuta di ritorno, a: Comune di Treviso - Ufficio I.C.I. Via Municipio16 - 31100 Treviso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La scomparsa di Marianna Cendron verso l'archiviazione: fu un fuga volontaria

    • Cronaca

      Sit-in di protesta dei profughi in Prefettura: "Non ci danno i documenti"

    • Cronaca

      Simone Scarabel (M5S) beccato dall'autovelox a 113 km/h: "Toglietemi la multa". Poi fa passo indietro

    • Cronaca

      Computer e stampanti, maxi frode da 662 milioni: anche due trevigiani tra gli indagati

    I più letti della settimana

        Torna su
        TrevisoToday è in caricamento