homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Zone a traffico limitato a Treviso: tutte le informazioni

Tutte le informazioni utili sulle zone a traffico limitato a Treviso. Le aree chiuse al traffico e le limitazioni

La zona a traffico limitato di Treviso gravita intorno alla piazza principale, piazza dei Signori, e ha come obiettivo quello di salvaguardare le aree di più alto valore storico.

La porzione è compresa tra la Pescheria, Calmaggiore e piazza Duomo ed è costituita da un nucleo pedonale e da un sistema di vie riservato a residenti, operazioni di carico e scarico, mezzi di pulizia e soccorso.

La circolazione entro questa area è regolata da una serie di sensi unici. Le zone riservate ai pedoni sono: piazza dei Signori, piazza Monte di Pietà, piazza Indipendenza, Calmaggiore.

Il Comune rilascia quattro tipi di permessi di circolazione: con durata giornaliera, settimanale, mensile e annuale.

COME OTTENERE IL PERMESSO DI CIRCOLAZIONE

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cade e resta impigliata nelle corde della tenda, 59enne muore soffocata

    • Incidenti stradali

      Riese Pio X: camion che trasportava tori contro un'auto, un ferito grave

    • Cronaca

      Vittorio Veneto: centro massaggi a luci rosse, denunciata la maitresse

    • Cronaca

      Italia-Germania, schermo gigante in piazza Cima a Conegliano

    I più letti della settimana

        Torna su
        TrevisoToday è in caricamento