Libertà di orario per bar e locali durante l'Adunata degli Alpini

In funzione anche gli stand enogastronomici e i chioschi ambulanti, sia quelli gestitti direttamente dal comitato organizzatore dell'adunata, sia quelli ai quali il Comune ha assegnato degli spazi lungo la circonvallazione

TREVISO Bar e ristoranti sempre aperti durante l'Adunata. Il Comune ha emanato l'ordinanza che stabilisce gli orari di apertura dei pubblici esercizi in occasione del 90esimo raduno nazionale degli Alpini a Treviso. Le attività di somministrazione di alimenti e bevande, dunque, da giovedì 11 a sabato 13 maggio potranno determinare liberamente gli orari, prolungando l'attività anche oltre le 2 di notte normalmente fissate dai regolamenti comunali, senza bisogno di presentare allo Sportello unico Attività produttive lo specifico documento di impatto acustico. I locali dovranno solo indicare agli avventori le modifiche nei tempi con cartelli ed altri avvisi. Ampliato anche l'utilizzo dei plateatici: da giovedì a sabato il servizio nei "dehors" potrà durare fino all'una e 30 di notte del giorno successivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo tale ora, i clienti avranno altri 30 minuti per finire di consumare ed andarsene. In questi spazi esterni dovranno essere usati solo bicchieri in plastica o in altri materiali "a perdere". Durante l'Adunata tutti i pubblici esercizi operativi hanno l'obbligo di mettere a disposizione della gente i propri servizi igienici. In funzione ci saranno anche gli stand enogastronomici e i chioschi ambulanti, sia quelli gestitti direttamente dal comitato organizzatore dell'adunata, sia quelli ai quali il Comune ha assegnato degli spazi lungo la circonvallazione esterna e alcune vie adiacenti. Potranno operare dalla mezzanotte di venerdì 12 maggio alle 23 di domenica 14. Da ricordare che, in base alle norme statali, vige comunque il divieto di somminitrare e vendere alcolici dalle 3 alle 6 di mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

Torna su
TrevisoToday è in caricamento