Antica Fiera di San Gregorio: bilancio da record per l'edizione 2019

Il sindaco Fregonese: «Un’edizione che ha saputo valorizzare il nostro patrimonio culturale e territoriale. Un ringraziamento speciale a chi ha lavorato per la sicurezza della fiera»

Chiusura pirotecnica, per l'Antica Fiera di San Gregorio che, ancora una volta, ha scelto di dare l'appuntamento al prossimo anno con uno spettacolo di fuochi d'artificio.

Luci e colori che hanno illuminato Villa dei Cedri, cuore dell'evento, salutando un’edizione da record che ha superato le 85mila presenze dello scorso anno. Una fiera, quella 2019, che verrà ricordata soprattutto per l’attenzione alle esigenze dei tanti produttori, grandi e piccoli, che valorizzano questo territorio. «É tempo di bilanci - afferma Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene - e San Gregorio è un esempio del lavoro che l'amministrazione pubblica e i volontari hanno fatto in 5 anni. Un evento che attira migliaia di visitatori e che è il riassunto di un territorio da valorizzare e difendere sempre di più, così come l’intera area dell’Alta Marca e del Quartier del Piave. Un passo fondamentale, soprattutto in relazione al riconoscimento Unesco».

L’Antica Fiera di San Gregorio si riconferma, dunque, un evento capace di valorizzare economia e storia del territorio, guidando i tanti visitatori in un viaggio unico tra colori, sapori e cultura locale, ma sempre con uno sguardo rivolto all’esterno, come dimostrato dalla presenza alla fiera dei Comuni della Costiera, con i quali è stato stretto un importante Patto d’Amicizia, e la presenza di numerosi stranieri, giunti a Valdobbiadene richiamati dalla Cittadella dei Taglienti, evento che ogni anno non finisce di stupire e che ha oramai raggiunto una valenza europea. Da sottolineare anche il grande sforzo organizzativo messo in atto per garantire la sicurezza nelle tre giornate della manifestazione. «Per questo - conclude il sindaco Fregonese - devo ringraziare tutti i volontari, il personale del Comune di Valdobbiadene e gli organizzatori. In particolare ringrazio le Amministrazioni comunali e gli agenti di polizia locale di Conegliano, Istrana, Asolo e Castelcucco che hanno risposto alla nostra richiesta di supporto di personale per migliorare la sicurezza e la fruibilità delle strade e degli spazi pubblici durante la fiera».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • Si schianta con l'auto poco distante da casa: morto un padre di famiglia

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Frontale drammatico nella notte a Noventa di Piave: morti tre ventenni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento