Treviso, la città che vorrei: una cassetta dei sogni per la città sotto la Loggia

Pensa a un Sogno, traducilo in Idea, affidalo a Rocking Motion: al via la nuova iniziativa per il Natale trevigiano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Rispetto della natura e della biodiversità, questo il filo conduttore scelto dal Comune di Treviso per il Natale Incantato 2019. Un bosco meraviglioso che, simbolicamente, rinasce per ricordare le montagne venete e la vicinanza ai territori colpiti dalla tempesta Vaia dell’ottobre scorso. Questo Natale, sotto la Loggia dei Cavalieri, trasformata in Loggia Incantata, tra i profumi del legno e una calda atmosfera fatta di luci e natura, chi lo vorrà potrà esprimere un desiderio speciale.

L’associazione Rocking Motion infatti, con il sostegno del Comune, ha deciso di indossare i panni di Santa Claus e di dar spazio ai sogni dei cittadini per la propria città. Grazie alla cassetta dei desideri posizionata sotto la Loggia dei Cavalieri, ogni persona, potrà scrivere e imbucare una lettera a Rocking Santa Claus con il proprio sogno-idea di un progetto che vorrebbe venisse realizzato a Treviso per renderla una città sempre più vicina ai propri ideali. Tre gli ambiti tra cui scegliere: cultura, ambiente e/o sociale.  Rocking Motion si prenderà cura di tutte le idee raccolte, ne selezionerà alcune e inizierà a sviluppare la propria progettazione 2020 ascoltando questi desideri. Il punto di partenza saranno i sogni dei cittadini, unici e preziosi. È una cassetta dei “Desideri Generativi” che ha l’obiettivo di tendere un filo tra i desideri e le azioni, tra l’immaginazione e l’azione. Uno strumento semplice che permette di ascoltare il territorio e i suoi sogni nel cassetto per cercare di renderli realtà. La progettualità si tradurrà in azioni concrete grazie alle sinergie tra Rocking Motion e gli assessorati del Comune guidati dall’Assessorato all’Ambiente. «Le proposte – dichiara l’assessore Alessandro Manera - verranno valutate dagli Assessorati di riferimento in collaborazione con l’associazione Rocking Motion e verranno tenute in considerazione soprattutto le idee incentrate sulla sostenibilità ambientale che rappresenta il bene collettivo, il vero regalo che possiamo fare alla nostra città e il più importante per le giovani generazioni che dovranno prendersi cura del nostro pianeta». Proprio per questo i principali parametri che porteranno alla selezione dei progetti saranno: valore per il territorio/cittadini, valore ambientale/sociale, chiarezza della proposta. Seguite l’associazione per scoprire se il vostro sogno verrà realizzato. Promettono in ogni caso che “verrà ascoltato e mai dimenticato” - www.rockingmotion.org  La magia del Natale trevigiano fatta di incanto e bellezza diffusa diventa ogni giorno una sorpresa da riscoprire.

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento