Piogge e temporali in arrivo sul Veneto: allerta meteo fino a mercoledì

Stato di attenzione per canali, scoli e punti di frana: osservati speciali nelle prossime ore. Le zone montane e la pianura occidentale saranno le zone più colpite

L'estate si prende una piccola pausa dopo il caldo di questi primi giorni di giugno. L’instabilità creata in Veneto dall'ampia circolazione ciclonica che sta insistendo in queste ore dall'Europa occidentale rende probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, soprattutto nelle zone montane e nella pianura centro occidentale. La provincia di Treviso dovrebbe essere interessata solo marginalmente da questa nuova perturbazione e il tempo dovrebbe mantenersi prevalentemente soleggiato anche nei prossimi giorni.

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha però dichiarato lo ’stato di attenzione’ fino alle ore 8 di mercoledì 12 giugno per il possibile verificarsi di rovesci o temporali, localmente anche intensi, che potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio regionale. Si segnala, inoltre,  la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide in particolare nei bacini dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e del sistema Adige-Garda e Monti Lessini, nonché nel bacino del Basso Brenta-Bacchiglione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Pullman per la gita scolastica non a norma: sequestrati dalla polizia stradale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento