Picchi di piena su Livenza e Tagliamento, è stato di preallarme

Nelle prossime ore, scrive la Protezione Civile del Veneto, sono attesi ulteriori incrementi dei livelli idrometrici per le piogge dei giorni scorsi

TREVISO Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso poco fa un bollettino che determina lo Stato di Preallarme per criticità idraulica sulla rete principale nel bacino idrografico Vene-G, Livenza-Lemene-Tagliamento, fino alle ore 14.00 di domani, 29 aprile. Nelle prossime ore – scrive la Protezione Civile del Veneto – sono attesi ulteriori incrementi dei livelli idrometrici nei fiumi Livenza a Tagliamento, per il transito del picco della piena generata dalle piogge dei giorni scorsi in Friuli Venezia Giulia. Il livello di Preallarme (arancione) è riferito in particolare all’asta del Tagliamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento